fbpx

Difendiamo le persone con disabilità

Cronaca

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la nota del Sig. Domenico Sommella rappresentante dei disabili de Il Comitato Sbracciamoci.

E’ intenzione di questa redazione istituire una rubrica riservata ai problemi dei disabili e delle loro associazioni

^^^

Mi presento sono Domenico Sommella e sono il rappresentante nazionale disabilità del il Comitato SBRACCIAMOCI.

Siamo molto delusi dalla sua azione di governo perché lei, tra le tante disattenzioni e cose non fatte, seppure dette a parole, ha completamente disatteso i bisogni dei disabili senza affatto prendere in considerazione il disagio e l’abbandono che abbiamo vissuto e stiamo ancora vivendo a causa della reclusione a casa a cui ci ha costretto e del fatto di non essere stati minimamente considerati da nessuna delle misure del suo governo.
Lei da quando è al governo sia quello precedente che quello attuale non ha mai e dico mai pensato ai disabili.

Reputo che lei e il suo Governo ci avete mentito, come appare dimostrato in un documento pubblicato che parrebbe essere stato scritto da uno dei suoi ministri, il signor Di Maio dove segnala eseguita una tale azione a favore dei disabili senza averlo messo in atto sino ad oggi affatto.
Sappia che pure i ticket, in questo periodo, noi disabili abbiamo dovuto pagare e si e per caso domandato chi ci e venuto ad assistere soprattutto per quelli che quotidianamente ne abbiamo bisogno a causa della nostra permanente cronica disabilità?

Se lo è domandato se è venuto qualcuno visto che ha recluso a casa tutti comprese le persone che facevano questo lavoro e che certamente non ce lo potevano rendere per telefono o per computer?
Suo Governo ha riconosciuto reddito di cittadinanza a chi non lavora, ora anche riconoscimenti hai clandestini ma si e dimenticato anche di noi
NOI, AD ESEMPIO, NON POSSIAMO VIVERE CON UNA PENSIONE DI 295 EURO AL MESE.

SIAMO STUFI STANCHI ED ANCHE ARRABBIATI.
Solo poche regioni hanno ha avuto un po’ di rispetto verso i disabili e siamo grati ai loro presidenti.

Le chiedo fermamente dopo che lei ed il suo governo non ci facciate sentire ancora come persone che per la società non esistono e che devono essere messi in disparte


Domenico Sommella


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE