fbpx

Il concetto

Politica

Mentre è ancora prematuro prevedere gli ”effetti” della “fase 2” varata da Conte, ci sembra opportuno verificare la realtà nazionale dal varo di un Esecutivo che ha gestito l’emergenza di questa Pandemia. Senza sottocere che i tempi che verranno potrebbero riservarci più amarezze che sorprese. In buona sintesi, gli italiani sono preoccupati per il loro futuro e a ragione.

Da qualche tempo, paventavamo una recessione economica e, di conseguenza, la circostanza non ci ha trovato impreparati. Quali tesi governative siano, francamente, praticabili non è ancora possibile prevedere. La recessione resta una realtà che il Covid-19 ha solo drammaticamente accelerato. E’ proprio su questa realtà d’emergenza che hanno preso corpo le nostre riflessioni. La politica nostrana non sarà in grado di “tamponare” i seguiti economici di questa crisi che non si può minimizzare.

Non sappiamo se, entro il prossimo autunno, si terrà il referendum per ridurre il numero dei Parlamentari. Per le consultazioni regionali, sarebbe meglio rinviarle al prossimo anno. Nel frattempo, il nostro concetto resta quello già nota ai Lettori: ridurre i costi dei politici e investire di più per dare prospettive di ripresa alla Penisola. Dalle colonne di questo quotidiano on-line, restiamo disponibili per dialogare con i Lettori. Il nostro Direttore e Editore Dott. Peragine crede nel futuro della Penisola nella misura in cui i progetti non siano “frenati”da una politica sconsiderata.

Giorgio Brignola


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE