fbpx

Ordinanza sindacale: orari attività dei servizi di ristorazione

Cronaca

SAN SEVERO – E’ stata pubblicata sull’albo pretorio del Comune di San Severo ORDINANZA CONTINGIBILE E URGENTE AI SENSI DELL’ART. 50 C. 5 DEL D.LGS. 267/ 2000 – ADOZIONE DI MISURE IN MATERIA DI CONTENIMENTO E GESTIONE DELL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19 – ORARI ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI RISTORAZIONE.

IL SINDACO

PREMESSO che in data 31/01/2020 il Consiglio dei Ministri ha dichiarato lo stato di emergenza sanitaria per l’epidemia da Covid-19 a seguito della dichiarazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità di emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale:

VISTI:

– il Decreto Legge 16 maggio 2020 n. 33 recante “Misure ulteriori per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID19” ed in particolare l’articolo 1 comma 14, che dispone che “le attività economiche, produttive e sociali devono  svolgersi nel rispetto dei contenuti di  protocolli  o  linee  guida  idonei  a prevenire o ridurre il rischio di contagio nel settore di riferimento o in ambiti analoghi, adottati dalle regioni o dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome nel rispetto dei principi contenuti nei protocolli o nelle linee guida nazionali. In assenza di quelli regionali trovano applicazione i protocolli o le linee guida adottati a livello nazionale. Le misure limitative delle attività economiche, produttive e sociali possono essere adottate, nel rispetto dei principi di adeguatezza e proporzionalità, con provvedimenti emanati ai sensi dell’articolo 2 del decreto-legge n. 19 del 2020 o del comma 16.”;

– le Linee Guida per la riapertura delle attività economiche e produttive della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome del 16 maggio 2020, recanti le misure idonee a prevenire o ridurre il rischio di contagio per le principali attività;

CONSIDERATA la necessità di equilibrare l’esigenza di una ripresa delle attività economiche con l’interesse primario di salvaguardare la salute pubblica, applicando misure idonee ad evitare occasioni di contagio e assembramenti di persone nonché a garantire le condizioni di sicurezza per ridurre al minimo il rischio di contagio;

ORDINA

–           l’attività dei servizi di ristorazione, quali ristoranti, trattorie, pizzerie, self-service, bar, pub, pasticcerie, gelaterie e rosticcerie, è consentita fino alle ore 24.00;

–           dovrà essere comunque assicurato da parte dei gestori il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di un metro e delle misure di contenimento previste dalle Linee Guida per la riapertura delle attività economiche e produttive allegate all’Ordinanza del Presidente della Regione Puglia n. 237 del 17/05/2020; 

L’efficacia della presente ordinanza decorre dalla data odierna fino a nuova disposizione.

DISPONE

         di incaricare il Comando di Polizia Municipale della vigilanza sull’esecuzione della presente ordinanza;

AVVERTE

–           le trasgressioni alla presente ordinanza saranno punite ai sensi dell’art. 2 comma 1 del D.L. 16 maggio 2020 n. 33 e dell’art. 4 del Decreto Legge del 25 marzo 2020, n. 19.                                  


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE