fbpx

Giornata nazionale della legalità e del ricordo delle vittime delle mafie

Cronaca

Sabato 23 maggio 1992 la strage di Capaci.

Riflessioni e commenti sono scritte con grande dolore, nel ricordare la strage di Capaci, dove persero la vita il giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta

Il Presidente dell’ANCI e Sindaco di Bari ha inviato una lettera il 22 maggio ai colleghi Sindaci di tutta Italia che ha accolto la proposta di Maria Falcone, Presidente della Fondazione intitolata al fratello Giovanni, di dedicare questa Giornata a tutti coloro che in questi mesi si sono prodigati e con grande senso del dovere nella emergenza sanitaria.

L’iniziativa seguendo l’invito dell’ANCI  e della Fondazione Falcone, si concretizza nella simbolica esposizione, in tutte le città italiane, di un lenzuolo bianco da ogni Palazzo Comunale, inoltre alle 17.57, ora della strage criminale di 28anni fa, i Sindaci, indossando la fascia tricolore, simbolo dell’Unità Nazionale e dei valori costituzionale, osserveranno un minuto di silenzio in memoria e onore di quei Caduti ma anche di tutti nonché di coloro che con estremo sacrificio, hanno compiuto il proprio dovere.

Prof. Arciuli Donato

Redattore Corrierepl.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE