fbpx

Ministero dell’Economia e delle Finanze conferenza delle regioni e delle province autonome

Economia e Finanza

Emergenza COVID-19 e minori entrate: confronto positivo Governo e Regioni, al lavoro per soluzione concordata

ROMA –  La questione delle mancate entrate, dovuta alla fase di emergenza per far fronte alla pandemia Covid-19 è stata al centro del confronto odierno fra il Ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, il Viceministro, Antonio Misiani, ed una delegazione della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome composta dal Presidente Stefano Bonaccini (Presidente Emilia-Romagna), dal Vicepresidente Giovanni Toti (Presidente Liguria), dal presidente della Provincia autonoma di Bolzano, Arno Kompatscher, e dall’assessore della Lombardia, Davide Carlo Caparini (Coordinatore della commissione Affari Finanziari della Conferenza delle Regioni).

Si è trattato di un confronto molto positivo, teso a trovare soluzioni efficaci alla drastica riduzione delle entrate che rischia di compromettere l’equilibrio dei bilanci regionali.

Si è concordato di avviare, sin dalle prossime ore, un tavolo tecnico che avrà il fine di individuare le soluzioni per garantire i livelli essenziali di prestazione (sanità, trasporti, politiche sociali e istruzione). Si tratta di salvaguardare i servizi fondamentali così da non diminuire il contributo pubblico per i cittadini e le imprese.

Governo e Regioni hanno infine concordato di lavorare insieme su proposte condivise nella predisposizione del Recovery Plan italiano che consenta il migliore utilizzo possibile per il “sistema Paese” delle risorse europee stanziate per l’emergenza Coronavirus.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE