fbpx

La proposta: “Trattenere per un anno la quota del Fondo di Solidarietà Comunale”

Economia e Finanza

 

“La nostra gente e la nostra economia sono state profondamente colpite e necessitano della solidarietà di tutta la Nazione per riprendersi e ripartire”: lo scrive il sindaco di Castione della Presolana Angelo Migliorati nella comunicazione inviata al presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, al Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri e ai parlamentari bergamaschi.

“L’attenzione da parte del Governo verso i Comuni più colpiti dall’epidemia è assolutamente apprezzabile – scrive Migliorati -, ma purtroppo non sufficiente. Sono pertanto a richiedere che solamente per quest’anno, la quota di alimentazione del Fondo di Solidarietà Comunale (FSC) che viene trattenuta dallo Stato per essere distribuita ai Comuni con più necessità, rimanga ai nostri Comuni. Siamo sempre stati solidali con tutti i Comuni d’Italia. Sarebbe giusto che in questo momento difficile, tutti i Comuni d’Italia fossero solidali con noi, rinunciando a quanto noi versiamo e lasciando nelle nostre casse i nostri denari da investire sulla
nostra economia”. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE