fbpx

Buon compleanno Ispettore Manetta

Arte, Cultura & Società

Giorno di festa in casa Disney e in quella dei tanti appassionati delle avventure di Topolino. Il 2 luglio è il compleanno di uno dei più amati e simpaticamente pasticcioni personaggi del grande Walt. L’ispettore Manetta, Detective Casey per gli americani, compie 82 anni e li porta bene.

E’ nato il 2 luglio del 1938 dalla matita di Floyd Gottfredson fumettista statunitense, noto soprattutto per le sue strisce quotidiane pubblicate sui giornali americani che hanno reso il personaggio di Topolino famoso come protagonista di storie a fumetti. Fin lì era stato un cartone animato di Disney destinato unicamente alle sale cinematografiche.

Il poliziotto appare per la prima volta nella storia Topolino e la banda dei piombatori -The Plumber’s Helpe –. Apparirà in Italia il 6 marzo del 1939 in Topolino giornale nn. 325-352,  col grado di tenente, avrà anche quello di sergente per poi essere conosciuto con quello di ispettore.

Solitamente lo si vede in azione a fianco di Basettoni ma due autori italiani Tito Faraci e Giorgio Cavazzano lo hanno promosso di grado e reso protagonista assoluto di una storia tutta sua: La lunga notte del commissario Manetta.

Chi lo conosce bene lo definisce di modi bruschi ma ligio al dovere. E poi ha una maggior anzianità di servizio rispetto al commissario Basettoni suo superiore, ciò in quanto il creatore lo ha disegnato e fatto agire prima di quest’ultimo la cui nascita fumettistica è dell’anno successivo, il  20 maggio 1939.

In ogni caso ispettore ci hai felicemente accompagnato per tutti questi anni e di ciò ti siamo grati, quindi burbero o meno, protagonista o generico, in coro diciamo: Tanti auguri poliziotto.

Giuseppe Rinaldi

girinaldi@libero.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE