fbpx

Contributi pubblici alla stampa, chi ne ha usufruito per l’anno 2019

Lavoro

di Marco Castelli

Il Governo italiano, specificatamente il Dipartimento per l’informazione e per l’editoria, ha reso noto l’elenco dei giornali assegnatari di contributo pubblico relativo all’anno 2019. Per determinare l’importo dei contributi le autorità preposte utilizzano un metodo di calcolo che considera la diffusione di ciascun giornale e i costi sostenuti da ciascuno.

L’importo totale dell’anticipo (al lordo delle ritenute), per 105 testate giornalistiche, ammonta a oltre 34 milioni di euro.

Leggendo l’elenco delle prime 15 testate beneficiarie dell’anticipo del contributo pubblico, appare utile evidenziare che Dolomiten, posto al primo posto in classifica, è un importante quotidiano in lingua tedesca, il cui nome risale al 1923. Precisamente, si tratta – per come dichiarato dallo stesso – del quotidiano più antico e più letto dell’Alto Adige. Pare che il Dolomiten abbia come obiettivo quello di difendere l’identità etnico-culturale della popolazione sudtirolese di lingua tedesca e ladina.

Al secondo posto in classifica si ritrova il celebre Famiglia Cristiana, settimanale cattolico fondato ad Alba da Giacomo Alberione nel 1931.

ELENCO DELLE PRIME 15 TESTATE

(fonte: informazioneeditoria.gov.it)

Dolomiten 2.899.696,66 euro
Famiglia cristiana 2.815.239,58 euro
Libero quotidiano 2.600.223,29 euro
Avvenire 2.557.870,25 euro
Italia oggi 1.877.056,37 euro
Il manifesto 1.434.759,70 euro
Il quotidiano del Sud 1.384.405,97 euro
Cronacaqui.it 1.094.093,15 euro
Corriere Romagna 1.060.843,66 euro
Il Foglio 834.793,66 euro
Primorski dnevnik 762.322,00 euro
Editoriale oggi 746.907,17 euro
Il Cittadino 675.607,59 euro
Cronache di (Libra editrice) 640.524,69 euro
Quotidiano di Sicilia 507.915,15 euro

Ricordando che gli importi su riportati si riferiscono solo agli anticipi, l’ultima testata in classifica (con un importo erogato di € 11626,43) è il settimanale cattolico reggiano La Libertà, settimanale delle diocesi di Reggio Emilia e di Guastalla oggi firmato da Edoardo Tincani.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE