fbpx

Le forze libiche sparano e uccidono i migranti salvati

Cronaca

Lo ha fatto sapere l’Oim
Le forze libiche sparano e uccidono i migranti salvati

ROMA -(askanews) – Le forze libiche hanno sparato la notte scorsa su alcuni migranti soccorsi dalla guardia costiera libica e che hanno tentato la fuga: uccisi 2 sudanesi, 5 feriti. E’ successo a Khums a Est di Tripoli, durante lo sbarco. Lo ha fatto sapere l’Oim (Organizzazione internazionale delle migrazioni).

San


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE