fbpx

Appello alla sindaca Virginia Rggi fate controllare la nostra città

Cronaca

Riceviamo e pubblichiamo

ROMA – Appello alla sindaca virginia raggi …e al governo  fate controllare la nostra citta’ ed il nostro paese…non permettiamo che arrivino facciano i padroni dell italia… Noi italiani quando andiamo all estero rispettiamo le regole del governo!!!!

Dalla Moldavia e Romania ….pur di arrivare in italia si paga!!!

Per arrivare a Roma senza controlli basta pagare 100 euro…

Dalla Moldavia e Romania e’ scandaloso. Questi vengono nel nostro paese senza alcun rispetto fregandosene delle regole e non solo sotto covid… Arrivano in Italia sentendosi i padroni e vogliono tutti i diritti… Ci sono storie di famiglie italiane rovinate …….

Il quartiere di Roma Eur Torrino,non ne puo’ piu’ di questa vergogna e non sicurezza, esattamente tor di valle roma piazzale tarantelli davanti ex ippodromo di tor di valle c’e’ la fermata di pulman senza orario preciso, senza indicazione e senza controlli chi ne ha bisogno sa comunque dove e quando andare, basta pagare 100 euro per entrare in italia come un fantasma.

La Moldavia, e’ uno dei paesi extra – Ue ed extra Schengen per i quali il ministero della salute ha predisposto il blocco voli e il divieto di ingresso e di transito per chi abbia soggiornato negli ultimi 15 giorni. Ma i cittadini moldavi e rumeni continuano ad arrivare e la cosa grave senza nessun controllo.

I pulman partono dalla frontiera di Giuriulesti, citta’ che si affaccia sul Danubio.

La citta’ e’ al confine della Moldavia e della Romania. E’ qui che al controllo passaporti per l’ingresso avviene lo scambio di denaro.

Arrivano in Italia senza problemi,senza mascherine, senza niente di niente…via terra, in pulman di tour operator su cui appare la scritta “cursa ocazional”. Ma di occasionale c’e’ ben poco. E un traffico organizzato e ben efficiente, dai costi ridotti che, a quanto si apprende dagli stessi viaggiatori, si avvarrebbe dalla corruzione degli agenti della frontiera in Romania, con banconote nascoste fra le pagine dei passaporti. Tutto avviene alla luce del sole, anche pubblicizzato dai volantini con su scritto”transport pasageri si colete” (trasporto passeggeri e pacchi) con numeri di telefono moldavi e italiani.

Sindaca ci metta mano… Faccia controlli metta in sicurezza almeno un quartiere di roma se non ci riesce con tutta la citta!!!!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE