fbpx

Coronavirus in Italia: il bollettino delle ultime 24 ore

Cronaca

Emergenza coronavirus, gli aggiornamenti sull’andamento dell’epidemia in Italia. Il dato sui decessi nelle ultime 24 ore. Prosegue l’emergenza coronavirus in Italia. I numeri nel bollettino giornaliero fornito dal Ministero della Salute in base ai dati comunicati dalle Regioni. Emergenza coronavirus in Italia: il bollettino dell’11 agosto In Italia l’attenzione è rivolta in particolar modo ai contagi di ritorno, quelli importati da persone di ritorno dalle vacanze o dai turisti che arrivano nel Paese.

Sono 412 i contagi registrati in un giorno. Una risalita della curva dovuta alla presenza dei focolai e all’impennata dei casi in Sicilia. 71 i positivi, di questi 64 sono migranti. Zero casi in Molise e Valle d’Aosta. PUBBLICITÀ Ritorna ad aumentare anche il dato dei decessi: 6 nelle ultime 24 ore. Cresce la pressione sui servizi sanitari: 801 le persone ricoverate (+22) mentre 49 i pazienti in terapia intensiva (+3). Gli italiani in isolamento domiciliare sono 12.711 (+168) mentre gli attualmente positivi sono 13.561 (+193). Il dato complessivo dei guariti/dimessi è di 202.461 (+213) Emergenza coronavirus in Italia: il bollettino del 10 agosto I dati del 10 agosto risentono ancora dei focolai registrati soprattutto tra i giovani e tra le persone di ritorno dalle vacanze.

La curva ritorna ad abbassarsi in Italia. Sono 259 i contagi registrati in un giorno con Lazio (+38), Emilia-Romagna (+39) e Sicilia (+32) sul podio quotidiano. Zero cpositivi in Basilicata, Molise e Friuli-Venezia Giulia. In leggera crescita il dato dei decessi: 4 nelle ultime 24 ore. Aumenta la pressione sui servizi sanitari: i ricoverati sono 779 (+16), i pazienti in terapia intensiva 46 (+1). Le persone in isolamento domiciliare sono 12.543 (+188) e gli attualmente positivi 13.368 (+105). Il dato totale dei guariti/dimessi è di 202.248 (+150). Emergenza coronavirus in Italia: il bollettino del 9 agosto Sui dati del 9 agosto pesano i 61 casi registrati in Toscana, quasi tutti giovani. L’attenzione resta quindi focalizzata sempre sui focolai locali e sulle occasioni di assembramento. Ritornano a salire i contagi in Italia con 463 casi in un giorno. L’incremento sembra essere legato a Toscana (+61) e Lazio (+38) che hanno avuto un aumento maggiore rispetto ai giorni precedenti.

Zero positivi in Basilicata, Molise, Valle d’Aosta e Calabria. Diminuisce il numero dei decessi: solo due nelle ultime 24 ore. Tutti gli altri dati: i ricoverati con sintomi sono 763 (-8), quelli in terapia intensiva 45 (+2). Le persone in isolamento domiciliare sono 12.455 (+316), gli attualmente positivi sono 13.263 (+310). Il dato complessivo dei guariti/dimessi è di 202.098 (+151). Emergenza coronavirus in Italia: il bollettino del 8 agosto In Italia si continua a guardare con la massima attenzione ai dati giornalieri sulla diffusione del coronavirus. Il balzo del 7 agosto per quanto riguarda il numero di casi conferma che l’emergenza non è alle spalle. Ritorna a scendere la curva in Italia con 347 contagi nelle ultime 24 ore. Lombardia (+76) la regione con più casi seguita da Veneto (+63) ed Emilia-Romagna (+44). Zero positivi registrati in Molise e Valle d’Aosta. Sale il numero dei decessi che nell’ultimo giorno sono stati 13. Una persona in più rispetto al 7 agosto in terapia intensiva (43) mentre quello dei ricoveri diminuisce di otto unità.

Le persone in isolamento domiciliare sono 12.139 (+36) e quelle attualmente positivi 12.953 (+29). Il dato complessivo dei guariti/dimessi è di 201.947 (+305). Emergenza coronavirus in Italia: il bollettino del 7 agosto Nella giornata del 7 agosto i dati del bollettino risentono del balzo dei contagi registrati in Veneto nelle ultime ventiquattro ore. 552 casi nelle ultime 24 ore. Dati più lati in Italia con 11 regioni con una crescita due cifre, il Veneto a tre e nessuna a zero contagi. In leggero calo i decessi (3). Resta stabile il numero delle persone in terapia intensiva (42) mentre quelle ricoverate in ospedale sono 779 (+17). 12.103 le persone in isolamento domiciliare (+213) mentre i malati sono 12.924 (+230). Il dato complessivo dei guariti/dimessi è di 201.642 (+319). Emergenza coronavirus in Italia: il bollettino del 6 agosto Nella giornata del 6 agosto il ministro Speranza ha parlato in Senato anticipando quelle che dovrebbero essere le misure contenute nel nuovo Dpcm. Si va verso la riapertura di fiere e semaforo verde per le navi da crociera, mentre le discoteche dovrebbero rimanere chiuse. Ritorna a risalire la curva in Italia. Sono 402 i contagi nelle ultime 24 ore, dato più alto ormai da diverse settimane. Di questi più del 50% registrati in Lombardia (+118), Veneto (+58) ed Emilia Romagna (+58).

Scende, invece, il numero dei decessi che sono stati solo 6 in un giorno. Il dato dei pazienti in terapia intensiva aumenta di una unità mentre diminuisce di due quello dei ricoverati. Continua la crescita dei malati (+48) e delle persone in isolamento domiciliare (+49). Il dato complessivo dei guariti/dimessi è di 201.323 (+347). Emergenza coronavirus in Italia: il bollettino del 5 agosto.

È atteso a giorni se non addirittura ad ore il nuovo Dpcm sulle norme anti-coronavirus. Intanto i riflettori restano puntati sui dati giornalieri sui contagi e sui decessi. Ritorna a salire la curva in Italia con un aumento legati alla presenza di alcuni focolai in Lombardia, Puglia e Abruzzo. Sono 384 i contagi nelle ultime 24 ore con 10 regioni con una crescita a due cifre mentre zero positivi sono stati registrati solo in Valle d’Aosta. Ritorna a salire il numero dei decessi (10) e quello dei ricoverati (+3) mentre resta stabile a 41 il dato dei pazienti in terapia intensiva. I malati aumentano di 164 unità e le persone in isolamento domiciliare di 161 unità. La cifra complessiva dei guariti/dimessi è di 200.976 (+210).

Emergenza coronavirus in Italia: il bollettino del 4 agosto L’Italia continua a gestire la circolazione del coronavirus nonostante le riaperture, nonostante la circolazione legata al turismo e nonostante i diversi focolai attivi nel Paese. In leggera ripresa la curva dei contagi nel nostro Paese con 190 positivi nelle ultime 24 ore. Sono sei le regioni con una crescita a due cifre mentre Molise, Basilicata e Valle d’Aosta non hanno registrato casi nell’ultimo giorni. I decessi sono stati 5. Sale per il secondo giorno consecutivo il numero dei ricoverati (+27) mentre resta stabile quello delle terapie intensive.

I malati sono aumentati di 8 unità mentre le persone in isolamento domiciliare sono diminuite di 19 unità. Il dato complessivo dei guariti/dimessi è di 20.766 (+177). Emergenza coronavirus in Italia: il bollettino del 3 agosto Continua la fase di monitoraggio ad opera del Ministero della Salute in attesa che venga preparato e presentato il nuovo Dpcm. Alla luce dell’orientamento del governo si dovrebbe procedere con la conferma dell’uso delle mascherine al chiuso e in mancanza del distanziamento di sicurezza. Discesa della curva epidemiologica con 159 contagi nelle ultime 24 ore in Italia. In doppia cifra ‘solo’ Lombardia (+25), Piemonte (+13), Emilia-Romagna (+34), Veneto (+22), Toscana (+10) e Lazio (+15). Zero casi, invece, in Valle d’Aosta, Calabria, Friuli-Venezia Giulia e Marche. In risalita i decessi (12) come i ricoverati (+26). In leggera diminuzione, invece, le terapie intensive (-1). Aumentano sia i malati (+18) mentre calano le persone in isolamento domiciliare (-7). Il dato complessivo dei guariti/dimessi è di 200.589 (+129). 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE