fbpx

Il Governo Conte sarebbe sotto accusa per tutto e il contrario di tutto

Politica italiana

Dunque a quanto pare Conte e molti suoi ministri stanno ricevendo avvisi di garanzia per accuse le più svariate, vanno dalla pandemia e omicidio colposo, ad aver esagerato con le norme per la chiusura completa di tutto il Paese, ebbene se le prime accuse non solo sono assurde ma sono soprattutto interessate da associazioni e persone di destra, per nascondere le responsabilità delle regioni, in particolare della Lombardia,In quanto la legge è persino la Carta Costituzionale parlano chiaro, l’ organizzazione sanitaria sul territorio purtroppo spetta alle deleterie Regioni, il vero enorme buco nero del Paese.

Invece per quanto riguarda alcuni DpcM emanate dal governo qualche dubbio fondato ci sarebbe su alcune norme che limitavano fortemente le libertà individuali delle persone, non certo quelle associative, perché comunque è stata una precisa e indispensabile precauzione evitare assembramenti vari in quel periodo molto triste che abbiamo passato, che si spera non ritorni mai più. Infine chi mi segue sa che è l’ ennesima volta che tratto sul mio profilo questi argomenti, lo faccio per il seguente motivo, si spera che non si ritorni più a fare DpcM in parte incostituzionali, a meno che non vi sia una guerra in atto, o non scoppia una bomba atomica, che costringa le persone a stare rintanate in casa. Ps. Qualcuno mi ha chiesto, come mai sono stato dal primo momento radicalmente contrario al DpcM che ha limitato fortemente la circolazione delle singole persone? Ebbene perché esse se circolavano da sole o con conviventi, non potevano rappresentare alcun pericolo per loro stessi e soprattutto per gli altri, a questo proposito si poteva pensare di proibire la circolazione provvisoria anche tra consanguinei non conviventi. Ma il fatto più illegale è stato che non vi è stato un decreto legge con tutti i crismi previsti dalle leggi  

 
Mario Marzano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE