fbpx

Calcio: Fiorentina; scatta il raduno, 31 i convocati

Sport & Motori

Da Chiesa a Ribéry al nuovo Amrabat inseguendo Thiago Silva
 
 

FIRENZE – Sono 31 i convocati della Fiorentina per l’inizio della nuova stagione: fra questi l’unico volto nuovo è quello di Sofyan Amrabat, il centrocampista olandese di origini marocchine acquistato a gennaio per 21 milioni di euro e lasciato in prestito al Verona fino al termine del campionato.

Nella lista figurano Chiesa e Milenkovic il cui futuro è ancora da definire e Ribéry a Firenze già da qualche giorno per cercare una nuova residenza dopo il furto subito tempo fa nella villa sulle colline di Bagno a Ripoli: il francese è passato oggi al centro sportivo ‘Davide Astori’ per i saluti rassicurando sulle sue condizioni frutto anche dell’intenso lavoro svolto in vacanza. Molti i giocatori tornati dai prestiti e ancora sotto contratto: fra questi Boateng, Cristoforo, Dabo, Saponara ai quali si aggregheranno dopo la finale di Coppa Italia Primavera del 26 agosto i giovani Brancolini, Dalle Mura e Ponsi. Il programma della Fiorentina prevede ad ora la presentazione domani con un evento online delle maglie del nuovo sponsor Robe Di Kappa, tamponi e test sierologici sabato (alcuni giocatori sono stati in Sardegna e Grecia) e in caso di assenza di negatività il primo allenamento domenica e il ritiro per 8-10 giorni in un albergo a Firenze. Tiene banco pure il mercato con diversi procuratori avvistati negli uffici viola e le voci che vogliono la Fiorentina sulla scia di Thiago Silva: il 36ienne capitano del Pdg è concentrato sulla finale di Champions col Bayern Monaco sabato a Lisbona ma il suo entourage sta lavorando sulla sua prossima destinazione e oltre ad alcuni club inglesi (Chelsea e Everton) è in corsa anche quello viola. Infine dopo 4 anni Alberto Marangon non è più il team manager della Fiorentina ed è tornato alla Samp: per sostituirlo è stata fatta una scelta interna, Simone Ottaviani. (ANSA).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE