fbpx

L’I.P.E.O.A. “ Michele Lecce “: una scuola a servizio della comunità.

Puglia

Nella mattinata odierna, il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, insieme al Professor  Pier Luigi Lopalco, epidemiologo, ha inaugurato, tra le altre, anche la nuova sede dei Servizi Distrettuali in quel di San Giovanni Rotondo.  A riprova di un sistema virtuoso e sinergico, caratterizzato dalla collaborazione tra le Istituzioni, l’I.P.E.O.A. “ Michele Lecce “, Istituto Alberghiero, con sede a Manfredonia e San Giovanni Rotondo,  ha partecipato ed ha erogato il servizio enogastronomico, offrendo un lauto banchetto ai presenti. Inoltre, ad onor del vero, tutto ciò ch’e’stato preparato e non consumato, nel corso della manifestazione, lo si è devoluto ai poveri della città, dai quali, di persona, si è recato il Dirigente scolastico della predetta comunità educante, il Professor Luigi Talienti. “ E’ un cerchio che si chiude, come si converrebbe così fosse, in ogni occasione. Della qual cosa, si ringraziano vivamente, tra gli altri, medici, sanitari e forze dell’ordine, anche  il Sindaco e Vice Sindaco della città di San Giovanni Rotondo, il Professor Michele Crisetti e l’Avvocato Mariapia Patrizio. La scuola, ha così confermato il suo ruolo di attore sociale all’interno della comunità, erogando un servizio di qualità , apprezzatissimo da tutti i partecipanti. Un plauso, per l’impegno encomiabile profuso, va attribuito al personale rientrato dalle ferie e messosi prontamente a disposizione: in particolar modo, ai professori Bergantino Cristian e Cocomazzi Antonio ed al signor Ercolino Antonio, i quali, hanno lavorato nel weekend ed in maniera non facile, date le elevate temperature dei giorni correnti, con spirito di abnegazione. Oltre a tutti i ragazzi che vi hanno preso parte, con piacere e professionalità , nell’ambito di questa manifestazione, mi preme segnalare il coinvolgimento di una ragazza diplomatasi presso il nostro Istituto e ritornata nel comune di appartenenza, nella propria scuola, per partecipare e collaborare alla felice riuscita di questa iniziativa.

Un dato importante, che rappresenta il consolidamento di uno spirito identitario solido, di cui non posso che ritenermi soddisfatto. Abbiamo lavorato nei giorni festivi, per rendere fattibile questa partecipazione, con la straordinaria collaborazione di tutto il corpo docente ed alunni della scuola, che mi onoro di rappresentare. La cerimonia inaugurale, nell’assoluto rispetto delle norme anti Covid, è stata organizzata dalla ASL di San Marco in Lamis e la nostra partecipazione la si è favorita  proprio in ragione dei progetti pregressi realizzati, in collaborazione con la medesima. Tra i precitati eventi, che ci hanno visti quale parte attiva, ricordiamo la partecipazione a: “ Un sorriso per i nonni. “ Mi preme, in ultimo, sottolineare che il servizio sia stato sì prestato da noi, ma le derrate alimentari acquistate direttamente dalla ASL, con la quale stiamo lavorando, instancabilmente, ad altri progetti. “

                                                                                                   Giulia Rita D’Onofrio.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE