fbpx

Trump è un diavolo o un angelo?

Estero

Dunque premetto che secondo il mio parere, la rielezione di DONALD TRUMP sarà legata esclusivamente a quando è profonda la crisi economico sociale nella gran parte degli  Stati USA dovuta all’ azione letale del COVID 19, e non per altro; intervengo per cercare di dirimere la questione che attanaglia l’ opinione pubblica, cioè se l’ azione politica in generale di Tromp  sia stata positiva o negativa in questi quattro anni di presidenza della  super potenza che domina mezzo mondo. Se la faccenda la guardassimo sotto l’ ottica della pace  immediata nel mondo, nonostante le minacce e le urla fatte da costui, è stata ottima; infatti non vi sono state guerre o guerriglie che in questi quattro anni hanno coinvolto come al solito gli USA.

L’ azione positiva di questo presidente si ferma qui, per il resto che riguarda il futuro dell’ umanità intera la presidenza Trump ha lasciato molto a desiderare, anzi per meglio dire è stata pessima. In quanto in tutti questi anni il Presidente con il suo modo di far politica attiva ha scatenato tutti i nazionalismi possibili, ma anche fatto in modo che si scatenassero i razzisti, xenofobi , sovranisti e altro in quasi tutte le zone del globo  terrestre. Quest’ ultimo fattore, come è noto,  a volte si sa da dove parte, non si sa dove potrebbe arrivare soprattutto a lungo andare. Quindi  tutti coloro che adesso stanno esaltando e propagandando le gesta di Trump dovrebbero riflettere a lungo, a meno che non fanno parte del mondo reazionario fascio razzista che trova giusto che vi siano  sulla terra persone di serie A, B , e C..! Nessuno dovrebbe dimenticare che nella storia recente e passata i due fattori che hanno prodotto guerre e distruzioni, sono stati i nazionalismi e le divisioni  razziali e religiose, ecco perchè l’ attuale azione di Papa Francesco in questo quadro chiaro- oscuro mondiale mi sembra fondamentale per la futura pace mondiale, a prescindere se Trump venga rieletto o meno; non dimenticando che fu un dittatore Sovietico a fare questa domanda:

QUANTE DIVISIONI HA IL PAPA? Anni dopo fu un Papa,sia pure discusso, a contribuire a far crollare quell’ impero che aveva vinto la seconda guerra mondiale insieme agli USA e alla Resistenza al nazifascismo interna europea che si credeva invincibile.

Mario Marzano 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE