fbpx

Le misure anti covid : c’e’ il ricatto morale di essere un negazionista

Politica

Oggi mi è capitato di essere presente mentre in una trasmissione televisiva Mediaset una  conduttrice  famosa intervistava un tizio mi pare veneziano che dichiarava, nel suo negozio vietava ai clienti di portare la mascherina citando una vecchia legge dello Stato che vieta l’ uso delle maschere entrando in un negozio. L’ intervistratrice ricordava all’ intervistato, che adesso vi era un’ emergenza COVID  e che quindi quella legge non era più valida, l’ intervistato insisteva, era evidente che costui fosse un negazionista, e stava trovando il momento giusto per farsi pubblicità. Secondo il mio parere avevano torto ambedue, in quando se l’ intervistato fosse sicuramente non infettivo e sanificava correttamente il suo locale, non avrebbe dovuto far altro che misurare la febbre all’ avventore del suo negozio a patto che non facesse entrare in quel momento altri.

Comunque a prescindere da questo episodio, secondo me le leggi non assurde come parte di quelle   del passato lockdown si devono rispettare, mettere la mascherina non costa niente portarle quando si entra in un locale aperto al pubblico, altro è andare da soli per strade semi deserte. Questo non vuol dire però che non si possa affermare ad esempio, che le mascherine non servono a niente se  si mantengano le distanze e se  si sanificano i locali aperti al pubblico con costanza, e persino le case private se si ha l’ abitudine di ospitare con frequenza estranei, ciò che purtroppo non si è fatto durante questa estate se non negli ultimi giorni di Maggio e massimo nei primi giorni di Giugno.

Infine devo ribadire che nonostante i numerosissimi assembramenti creati dai giovani sia all’ aperto che all’ interno dei locali aperti al pubblico durante questi mesi, non mi sembra che vi siano molti malati in atto tra essi, non ne parliamo tra i bambini; il fatto che anche in questo DpcM emanato dal Governo si sconsiglia la mascherina ai bambini di una certa età la dice tutta sull’ utilità effettiva di essa! Comunque il sottoscritto, se nei prossimi giorni non accadono fatti gravi in questo campo minato da pregiudizi, non intende più intervenire con altri articoli.

Mario Marzano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE