fbpx

Il britannico Tao Geoghegan Hart vince il Giro d’Italia edizione 103

Sport & Motori

 
AFP   –   Diritti d’autore  Afp  

Il giovane britannico Tao Geoghegan Hart (Ineos) ha vinto il Giro dopo l’ultima cronometro di domenica per le strade di Milano, dominata dal compagno di squadra Filippo Ganna. Contemporaneamente a Jai ​​Hindley all’inizio della tappa, “TGH” ha superato l’australiano di 39 secondi.

Afp
AfpAfp

La vittoria dopo una cronometro finale perfettamente padroneggiata. Sul tracciato di 15,7 chilometri, “TGH” ha fatto rapidamente la differenza con la maglia rosa Jai ​​Hindley (Sunweb), insieme a lui all’inizio della tappa. Al traguardo, lo scalatore australiano ha rinunciato a 39 secondi sul suo rivale. Wilco Kelderman completa il podio finale.

 
Afp
AfpAfp

Compagno di squadra di Geoghegan Hart, Filippo Ganna ha vinto facilmente questa 21a tappa, il suo quarto successo in questo Giro 2020. Il campione del mondo in solitaria era di 32 secondi davanti a Victor Campenaerts (NTT) e Rohan Dennis (Ineos).

Afp
AfpAfp

La suspense non è durata in quest’ultima tappa del Giro. Separati solo da 86 centesimi al via, i due uomini non hanno avuto lo stesso livello nello sforzo solitario. Più potente, Geoghegan Hart ha preso una marcia in più rispetto ad Hindley portando rapidamente il britannico al vantaggio.

Afp
AfpAfp

In 18’14 ”, il londinese ha preso il 13° posto sul palco e ha alzato l’asticella troppo in alto per Hindley. L’australiano è stato coraggioso, ma non è riuscito a superare la crono della vita (38° alla fine, 1’37” dietro a Ganna).

Secondo a 39 secondi dal “TGH”, rimpiangerà di non essere riuscito a mollare l’inglese giovedì ai Laghi di Cancano. Maglia rosa fino a sabato e all’arrivo a Sestriere, Wilco Kelderman completa il podio, a 1’29” da Geoghegan Hart.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE