fbpx

Il ruolo del covid nelle elezioni americane

Estero

Di Euronews

Un evento senza precedenti che nessuna delle due parti avrebbe potuto pianificare è arrivato a dominare queste elezioni come nessun altro problema.

Alla Casa Bianca, scettici sugli avvertimenti degli scienziati, il primo riflesso di Donald Trump è stato quello di negare il pericolo: “Molte persone ritengono che questo virus di cui parliamo se ne andrà ad aprile con il caldo, quando arriverà il caldo. Sparirà ad aprile”.

Il messaggio della sua amministrazione sull’allontanamento sociale è stato spesso poco chiaro; i suoi sostenitori spesso non hanno rispettato le misure di distanziamento agli eventi presidenziali.

Le apparizioni pubbliche di Joe Biden rispettavano di più le regole; una chiara dichiarazione politica con l’aggravarsi della crisiI candidati differivano anche per il blocco. Biden ha sostenuto la mossa prima e più a lungo. Temendo l’impatto economico Trump si è mostrato più attendista e quando chiudere è diventato inevitabile, sempre Trump si è augurato una pronta riapertura. Biden ha lamentato una mancanza di leadership.

Joe Biden ha detto: “Abbiamo perso vite. Abbiamo perso affari. Abbiamo p erso stipendi. E ora, grazie al pasticcio di Donald Trump, potremmo perdere alcuni dei progressi che abbiamo iniziato a fare”.

Mentre Biden è rimasto cauto, Trump ha promosso alcuni farmaci che gli scienziati non hanno completamente approvato. E, come molti, è rimasto sbalordito dalle osservazioni del presidente sul potenziale uso di disinfettante. Trump ha cercato di rassicurare gli elettori sul fatto che presto sarebbe stato disponibile un vaccino. Qualcosa che probabilmente avrebbe aumentato le sue speranze di rielezione.

Invece è stato lui stesso vittima della malattia anche se poi sembra essersi rimesso. Questo non ha cambiato il suo approccio alla pandemia, ha invece descritto piuttosto la sua guarigione come un trionfo personale. Resta da vedere come reagirà l’elettorato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE