fbpx

Il Dante della verità tra il mistico e il filosofico in forma cartacea rivoluziona la visione delle Lecture

Arte, Cultura & Società

Scritto da Pierfranco Bruni con contributi di Stefania Romito.

Dante oltre le celebrazioni e nella tradizione del pensiero occidentale e orientale tra amori, Agostino e gli Orienti.

Dante oltre le Lecture ma dentro la vita degli uomini e delle civiltà. Una storia tra Papi ed Ecclesia, tra eros e Maria Zambrano. Una metafisica distinta dalle liturgie teologiche che hanno disorientato il valore esoterico di Guénon. Un Dante tra la poesia e la filosofia. È questo il risultato del poderoso saggio di Pierfranco Bruni, con contributi filosofici di Stefania Romito per Passerino editore, che oltre alla versione cartacea è in distribuzione in formato e-book. Un Dante rivoluzione che rivoluziona la visione stereotipata e didattico-scolastica che tuttora domina.

La figura di Beatrice tra Maria Maddalena e la Fornarina che Raffaello recupera proprio da Dante. Non un’epopea ma una metafisica dell’anima con Ovidio e Boezio al centro della discussione. È l’unico libro finora che apre a tutto tondo, in oltre 300 pagine, una pagina nuova sul Dante che va da Boccaccio a Pascoli, da Pirandello a Pavese.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE