fbpx

Lamorgese positiva, Di Maio e Bonafede in isolamento

Politica

Il ministro dell’Interno Lamorgese e’ positiva al Covid, ma prima di avere il risultato del tampone (test di routine effettuato ogni dieci giorni) ha fatto in tempo a partecipare al Consiglio dei ministri, che ha lasciato in anticipo proprio dopo l’accertata positivita’. Test molecolare per tutti gli esponenti del governo che hanno partecipato alla riunione; e intano i ministri Bonafede e Di Maio si sono posti in autoisolamento. Palazzo CHigi: prese tutte le precauzioni necessarie.

Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha effettuato questa mattina un tampone di routine e questo pomeriggio, nel corso del Consiglio dei ministri, e’ venuta a conoscenza del risultato positivo. Appresa tale informazione, il ministro Lamorgese ha lasciato la riunione del Consiglio dei ministri, che e’ stato per questa ragione immediatamente sospeso e di seguito concluso. Cosi’, in una nota Palazzo Chigi, sottolineando che il Consiglio dei ministri si svolge con tutte le precauzioni necessarie. In particolare, tutti i ministri indossano le mascherine per l’intera durata delle riunioni e mantengono le distanze interpersonali previste. Inoltre, e’ assicurata costantemente la piena aerazione della sala del Consiglio che gia’ in questi minuti viene sanificata dal personale addetto.

In ogni caso, in via cautelativa- precisa la nota -, i ministri Luigi Di Maio e Alfonso Bonafede, che in Consiglio siedono rispettivamente alla sinistra e alla destra del ministro Lamorgese, hanno gia’ comunicato l’intenzione di sottoporsi volontariamente alla misura dell’isolamento fiduciario. Infine, conclude Palazzo Chigi nella nota, tutti i ministri si sottopongono regolarmente a controlli sanitari per la prevenzione del contagio da Covid-19.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE