fbpx

L’iceberg più grande del mondo minaccia la Georgia del Sud

Senza categoria

Di Eloisa Covelli

Si chiama A68a ed è un iceberg più grande del Molise. Si è staccato dall’Antartide nel 2017 e si sta dirigendo pericolosamente verso l’isola Georgia del Sud, territorio britannico nell’Oceano atlantico meridionale.

Il tweet del governo della Georgia del Sud

Se non dovesse rompersi prima, l’enorme palla di ghiaccio distruggerebbe l’ecosistema dell’intero arcipelago. L’iceberg spesso 200 metri al suo passaggio uccide la fauna del mare e potrebbe bloccare le vie di nutrimento per diverse specie. In questa zona vivono 5 milioni di foche, oltre a balene e a una gran varietà di pesci. L’impatto con l’isola potrebbe arrivare poi in concomitanza con il periodo di allevamento dei pinguini, mettendo a rischio la specie.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE