Sono iniziati questa mattina i lavori di “Equologica 2020” l’evento nazionale digitale promosso da una rete di esperienze diverse e che mette insieme la sinistra, l’ecologia ed il civismo che si è organizzato in questi anni attorno ad esperienze amministrative e sociali locali. E a cui parteciperanno 120 ospiti politici, istituzionali, sindacali, dell’associazionismo e dei movimenti.

Nel pomeriggio dalle ore 15 alle ore 19 si alterneranno 8 panel dove ministri, esponenti politici, dirigenti sindacali, sindaci italiani e non solo, scienziati, intellettuali si confronteranno su come uscire dalle crisi ecologica e sociale, per reagire al declino dell’Italia e costruire un futuro migliore per tutti e tutte. Dall’Europa, fino agli insegnamenti della pandemia, passando per la libertà femminile, la lotta ai cambiamenti climatici e alle diseguaglianze sociali.

Infine dalle ore 19 alle ore 20 Assemblea nazionale finale con la relazione di  Jessica Allegni e conclusioni di Luciana Castellina.

La sessione finale sarà aperta da un saluto del Presidente della Camera dei Deputati  Roberto Fico ed uno del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

“L’appuntamento di Equologica – dice il senatore di Leu Francesco Laforgia (nella foto), in una intervista di Giovanna Casadio su Repubblica.it – è un punto di non ritorno: coloro che la pensano nello stesso modo sulla giustizia sociale e ambientale come binomio indissolubile, post pandemia hanno il dovere di camminare insieme. Molte singole personalità ragionano così, ora è tempo di passare a costruire. Oggi nasce una rete di associazioni, soggetti collettivi, singole personalità, una decina di parlamentari della sinistra e ex grillini, molti amministratori, sindaci, consiglieri regionali. Per produrre politiche e buone pratiche quotidiane. La domanda è: come si contrasta la disuguaglianza da un lato e come si trasforma in chiave ecologica il sistema economico e produttivo. Incontreremo Conte Mercoledi e gli diremo che non vogliamo essere una spina nel fianco e che giudichiamo inaccettabili gli attacchi di Renzi sulla cabina di regia per il Recovery Plan. Ma vogliamo pesare sulle scelte di merito per la ricostruzione del Paese. Le risorse per la sanità pubblica, per i saperi, per la cultura, sono ancora troppo poche. Abbiamo bisogno di riformare il fisco in senso progressivo, del salario minimo, di una legge sulla rappresentanza, di un grande piano di edilizia residenziale pubblica, di ammortizzatori universali che ‘coprano’ anche le partite Iva che stanno soffrendo una crisi incredibile. La ricostruzione non è neutrale, per questo ci vuole un confronto nel merito”.

IL PROGRAMMA

PANEL ORE 15 – 17 

Pandemia: nessuno/a si salva da solo/a 

Introduce e coordina: Andrea Cecconi – Deputato, gruppo misto

Intervengono:  Nicoletta Dentico – Direttrice del programma di salute globale, Society for International Development (SID), Donatella Di Cesare – Filosofa, docente UniRoma1, Silvio Garattini – Presidente Istituto Mario Negri, Roberto Speranza – Ministro della Salute, Nichi Vendola – Scrittore e Politico

Conclude:  Loredana De Petris – Capogruppo Gruppo Misto Senato

Un sistema economico convertito all’ecologia

Introduce, coordina e conclude:  Lorenzo Fioramonti – Deputato Gruppo Misto

Intervengono: Leonardo Becchetti – Professore ordinario di Economia politica, Università di Roma Tor Vergata,  Donatella Bianchi – Presidente Wwf, Luciana Castellina – giornalista, Stefano Ciafani – Presidente Legambiente, Annalisa Corrado – GreenItalia,Paola Nugnes – Senatrice Gruppo Misto,  Marco Omizzolo – Sociologo Eurispes e Amnesty International,  Elena Ostanel – Consigliera Regionale Veneto,  Guther Pauli – imprenditore, teorico dell’economia blu, Fabio Roggiolani – EcoFuturo

Le città per un nuovo municipalismo del cambiamento

Introduce e coordina: Amedeo Ciaccheri – Presidente 8° Municipio Roma

Saluto di Mimmo Lucano – già Sindaco di Riace (video)

Dialogo tra  Carlo Salvemini – Sindaco di Lecce, Claudio Fava – Consigliere Regionale Sicilia ‘I cento passi’.

Intervengono: Eleonora Artesio – Consigliera Comunale Torino, Massimo Castelli – Coordinatore Piccoli Comuni Anci,  Emily Clancy – Consigliera Comunale Bologna,

Eleonora De Majo – Assessore Comune di Napoli, Sandro Fucito – Presidente Consiglio Comunale di Napoli, Paolo Limonta – Assessore Comune di Milano, Federico Martelloni – Consigliere Comunale Bologna,  Janet Sanz – Assessora Municipalità di Barcellona

Conclude: Luca Pastorino – Deputato Gruppo Leu, E’ viva

PANEL ORE 16 – 18

Un nuovo fronte progressista: un progetto per battere le destre e cambiare l’Italia

Introduce, coordina e conclude: Massimo Zedda – Consigliere Regionale Campo Progressista Sardegna

Intervengono: Angelo Bonelli – Federazione dei Verdi, Enzo Maraio – Segretario Partito Socialista Italiano,  Andrea Orlando – Vice segretario nazionale Partito Democratico, Laura Pennacchi – Economista, studiosa e saggista nei campi delle scienze economiche e sociali, Arturo Scotto – Articolo 1, Mattia Santori – Sardine, Elly Schlein – Vice-Presidente Regione Emilia Romagna.

Libertà, autodeterminazione, potere: fare la differenza

Introduce, coordina e conclude: Elisabetta Piccolotti – Sinistra Italiana

Intervengono: Alessandra Ballerini – Avvocata, Giulia Blasi – Scrittrice, Jasmine Cristallo – Sardine, Ida Dominijanni – Giornalista e filosofa, Vera Gheno – Sociolinguista e conduttrice radiofonica, Marilena Grassadonia – Attivista Lgbtq – già Presidente Famiglie Arcobaleno,  Cathy La Torre – Avvocata,  Claudia Pratelli – Assessore 3° Municipio Roma

PANEL ORE 17 – 19 

Europa: in cammino verso una piena democrazia europea 

Introduce e coordina: Erasmo Palazzotto – Presidente Commissione Parlamentare d’Inchiesta su omicidio  Regeni, Deputato Gruppo Leu-Sinistra Italiana

Saluto: David Sassoli – Presidente Parlamento Europeo 

Intervengono: Susanna Camusso – Responsabile Esteri CGIL,  Fabio Massimo Castaldo – Vice Presidente Parlamento Europeo,  Ekrem İmamoğlu – Sindaco di Istanbul,  Eugenia Palop – Podemos – parlamentare europea,  Giuseppe Sala – Sindaco di Milano

Conclude: Massimiliano Smeriglio – Parlamentare Europeo S&D

Un sistema economico convertito alla giustizia sociale

Introduce, coordina Francesco La Forgia – Deputato, Portavoce di E’ viva.

Intervengono: Pierpaolo Bombardieri – Segretario Generale UIL,  Nunzia Catalfo – Ministro del Lavoro, Jean Paul Fitoussi – Economista, docente all’istituto di studi politici di Parigi,  Gianna Fracassi – Vice-Segretaria Generale CGIL, Enrico Giovannini – Asvis,  Pietro Grasso – Senatore Gruppo Misto- Leu, Sandro Ruotolo – Senatore, Gruppo Misto,

Aboubakar Soumahoro – Attivista sindacale, Serena Spinelli – Assessore regionale Toscana

Conclude: Nicola Fratoianni – deputato Leu, Portavoce Sinistra Italiana

Ricerca, cultura, formazione: il cuore del futuro

Introduce, coordina e conclude: Peppe De Cristofaro – Sottosegretario Ministero dell’Università e Ricerca

Intervengono: Gaetano Manfredi – Ministro dell’Università e della Ricerca,  Monica Barni – Università per stranieri Siena e già assesssora università e ricerca regione Toscana,  Luca Basile – Univ. di Bologna, rappresentante italiano Horizon Europe su clima energia e mobilità, Nicola Fiorita – Università della Magna Grecia di Catanzaro, Paolo Fresu – Musicista, Corradino Mineo – Giornalista, Diva Tommei – Direttrice del colocation centre EIT Digital (european institute of innovation technologies), Gianfranco Viesti – Università di Bari.

© 9Colonne