fbpx

Modificato il regolamento n.1013/2006 sulle spedizioni di rifiuti

Cronaca

Sarà applicabile dal 1° gennaio 2021 ed entrerà in vigore l’11 gennaio 2021 il Regolamento Delegato (UE) 2020/2174 pubblicato sulla Gazzetta UE del 22 dicembre 2020, che modifica gli allegati I C, III, III A, IV, V, VII e VIII del regolamento (CE) n.1013/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alle spedizioni di rifiuti.

Nel maggio 2019 la conferenza delle parti della convenzione di Basilea ha deliberato di includere una nuova voce relativa ai rifiuti di plastica pericolosi (voce A3210) nell’allegato VIII della convenzione di Basilea e due nuove voci relative ai rifiuti di plastica non pericolosi (voce Y48 e voce B3011) negli allegati II e IX, rispettivamente. Di conseguenza, l’UE ha modificato i pertinenti allegati del Regolamento n.1013/2006.

Dal 1° gennaio 2021 le esportazioni dall’Unione e le importazioni nell’Unione di rifiuti di plastica di cui alle voci AC300 e Y48 destinate a o provenienti da paesi terzi ai quali si applica la decisione OCSE saranno soggette alla procedura di notifica e autorizzazione preventive scritte.

Adriano Pistilli

Responsabile Tecnico Gestione Rifiuti, esperto di Diritto Ambientale

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE