fbpx

Il Lecce ritrova la vittoria, 2 a 1 al Vicenza

In svantaggio per quasi tutta la partita, i salentini ribaltano il risultato nel finale con Mancosu e Rodriguez

Sport & Motori

di Giuseppe Nuzzo

LECCE – Il Lecce ritrova la vittoria contro il Vicenza. Allo stadio Via del Mare i salentini vincono in rimonta 2 a 1, con i gol di Mancosu e Rodriguez, dopo il vantaggio dei veneti siglato da Marotta.

Partita tutt’altro che esaltante per i giallorossi, che si svegliano solo a 20 minuti dalla fine, dopo una prestazione molto sottotono. Tanto basta comunque per cogliere una vittoria importantissima per l’ambiente e la classifica. Il Lecce arrivava da due sconfitte consecutive, contro Pisa e Spal. In generale, la vittoria mancava da un mese, esattamente dal 2-1 a Verona della 9° giornata.

Con l’allenatore in seconda Sanna in panchina – Corini ancora bloccato a casa dal covid – i giallorossi sono scesi in campo con il 4-3-1-2. Rientra Meccariello al centro della difesa, con Listkowski che agisce da mezzala; confermata la coppia d’attacco Stepinski-Coda supportata da capitan Mancosu. 

L’allenatore del Vicenza Di Carlo torna alla difesa a 4, come aveva già fatto a gara in corso contro la Reggina, e sceglie Rigoni accanto a Da Riva in mediana. Rivoluzione in attacco, complice anche la squalifica di Longo: tandem Marotta-Meggiorini.

Primo tempo. Il primo tiro è del Vicenza all’11mo con Padella, che dal limite manda fuori. Al 13mo giallorossi vicini al gol. Corner di Mancosu, inserimento di testa di Lucioni, ma Grandi con la mano di richiamo riesce a compiere a deviare. Passano due minuti e gli ospiti trovano il vantaggio. Cross di Zonta, la palla passa davanti ai difensori giallorossi senza che nessuno intervenga e, da distanza ravvicinata, Marotta in scivolata deposita a porta vuota.

La reazione del Lecce non è timida. Al 28mo ci prova di testa Zuta, ma la sfera viene rimpallata dalla difesa avversaria. Al 34mo il tiro dal limite di Majer termina a lato. Al 35mo l’incornata di Marotta va alta. Al 44mo colpo di testa di Lucioni su calcio d’angolo, bloccato dal portiere Grandi.

Secondo tempo. Al nono la girata al volo di Coda su cross di Zuta viene parata dall’estremo difensore dei biancorossi. All’11mo Mancosu tira fuori da buona posizione. Al 14mo il Vicenza si divora l’occasione del raddoppio: Padella a porta vuota aspetta troppo prima di tirare e si fa recuperare dai difensori dei salentini. Al 20mo Stepinski solo davanti al portiere tira sull’estremo difensore.

Al 25mo arriva il pareggio giallorosso. Henderson, appena entrato, prende palla al limite e la serve a Mancosu che, in area, supera Grandi con un bel pallonetto. Passano appena due minuti e il Lecce trova il gol vittoria. Palla nuovamente a Henderson che crossa, sulla sfera si avventa il neoentrato Rodriguez, all’esordio in campionato, che con l’esterno fulmina Grandi.

Al 29mo ci prova ancora Henderson da fuori, ma il tiro viene parato dal portiere dei veneti. Al 30mo Coda di testa manda a lato. al 34mo il tiro di Jallow viene abbrancato in presa da Gabriel.

Il Tabellino

Lecce: 21 Gabriel, 5 Lucioni, 6 Meccariello, 8 Mancosu (C), 9 Coda, 11 Adjapong, 14 Stepinski [22 st Rodriguez (33 st Bjorkengren)], 19 Listkowski (39 st Paganini), 24 Zuta, 37 Majer (22 st Henderson), 77 Tachtsidis. A disposizione: 1 Bleve, 22 Vigorito, 7 Paganini, 10 Falco, 13 Rossettini, 15 Monterisi, 23 Bjorkengren, 26 Dubickas, 27 Calderoni, 34 Maselli, 53 Henderson, 99 Rodriguez. Allenatore: S. Lanna

Vicenza: 22 Grandi, 6 Zonta, 13 Pasini, 16 Padella (31 st Guerra), 18 Marotta (24 st Jallow), 23 Cappelletti, 24 Barlocco, 30 Rigoni (C) (39 st Scoppa), 40 Dalmonte, 69 Da Riva, Meggiorini (39 st Giacomelli). A disposizione: 1 Zecchin, 33 Perina, 4 Scoppa, 5 Bizzotto, 8 Cinelli, 9 Gori, 10 Giacomelli, 14 Tronchin, 17 Guerra, 20 Beruatto, 76 Fantoni, 95 Jallow. Allenatore: D. Di Carlo

Arbitro: Paterna di Teramo; Assistenti: Bottegoni-Yoshikawa; IV Ufficiale: Ayroldi

Marcatori: 15 pt Marotta (V) 25 st Mancosu (L) 27 st Rodriguez (L)

Note: ammoniti 39 pt Cappelletti (V)  angoli 7-2 per il Lecce recupero 4 st


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE