fbpx

Aumentano i casi, i decessi sono 575. Il tasso di contagio è al 9,58%

Cronaca

Sono 16.202 i contagi nelle ultime ventiquattr’ore in Italia ma con molti più tamponi, ben 169.045. In calo invece i morti rispetto ai 659 di martedì. Ancora in diminuzone le terapie intensive e i ricoveri ordinari

Covid, ospedale Roma

Sono 16.202 i nuovi casi di Covid in Italia, in aumento rispetto agli 11.224 di ieri ma con molti più tamponi: 169.045, 41mila più di quelli eseguiti 24 ore fa. Il tasso di contagio, ossia il rapporto positivi-tamponi, passa da 8,71% al 9,58%. In calo invece i decessi, 575 oggi contro i 659 di ieri. Il totale delle vittime sale a 73.604. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. 

Ancora in calo le terapie intensive, -21 oggi (ieri -16), che scendono a 2.528, e in diminuzione anche i ricoveri ordinari dopo due giorni di crescita, -96 (ieri -270), 23.566 in tutto. La regione con più casi è sempre il Veneto (+2.986), seguita da Lombardia (+1.673), Puglia (+ 1.470), Emilia Romagna (1.427) e Lazio (+1.333). Il totale dei casi dall’inizio dell’epidemia sale a 2.083.689.

I guariti nelle 24 ore sono 19.960 (ieri 17.044), per un totale di 1.445.690. In calo il numero delle persone attualmente positive, -4.333 (ieri -6.493), che scende a 564.395 totali. Di questi, 538.301 sono in isolamento domiciliare, 4.216 meno del 30 dicembre. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE