fbpx

Vulnerabilità e Sostenibilità nella Società Glocale  

Cronaca

Vulnerabilità e Sostenibilità nella Società Glocale, si svolgerà venerdì 22 gennaio alle ore 16 il webinar organizzato dalla School of Financial Cooperation and Development SFIDE, scuola di alta formazione di UnitelmaSapienza, in partnership con l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO).

L’incontro sarà aperto dai saluti istituzionali del Magnifico Rettore di UnitelmaSapienza prof. Antonello Folco Biagini

Seguiranno gli interventi di Roberto Ridolfi, Senior Strategic Investment Advisor e, precedentemente, Assistant Director General FAO; Cristina Petracchi, Responsabile della FAO e-learning Academy; Azzurra Rinaldi, UnitelmaSapienza; Federica Romano, Direttrice del Corso “Vulnerabilità e Sostenibilità nella Società Glocale” presso UnitelmaSapienza.

Le conclusioni saranno a cura di Roberto Pasca Di Magliano, Direttore della School of Financial Cooperation and Development (SFIDE) presso UnitelmaSapienza. Modera Roberto Sciarrone, Responsabile Ufficio Stampa UnitelmaSapienza.

L’incontro mira a favorire la comprensione delle società glocali complesse, e in continua trasformazione, proprio attraverso l’esperienza maturata nel Corso Vulnerabilità e Sostenibilità nella Società Glocale che sviluppa, tra gli altri, le vulnerabilità socio-economiche quale peggioramento della condizione delle fasce di popolazione socialmente più fragili e ai margini della società, le nuove sfide relative all’educazione e alla formazione in chiave di strumento per l’inclusione sociale, l’impegno delle imprese verso una rinnovata responsabilità sociale e ambientale d’impresa, le problematiche mondiali legate alla filiera agro-alimentare e al consumo del cibo, ed, infine, le conseguenze del gap di genere.

 

Link alla diretta

Link al Corso Vulnerabilità e Sostenibilità nella Società Glocale


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE