fbpx

Pensiero Unico da manicomio

Arte, Cultura & Società

di Roby Guerra

Pensiero unico dominante e da manicomio e prima della legge Basaglia, nel nostro tempo e il declino della civiltà.

Ogni commento in sé è ormai superfluo, visto certo andazzo già pluridecennale, esploso recentemente e conclamato. Secondo certi pseudoprogressisti, persino Peter Pan, Dumbo e gli Aristogatti di Wal Disney  sembrerebbero essere razzisti, violenti, antidemocratici, discriminatori verso le minoranze. Nell’era del virus,  per certi paranoici,  questa è una priorità.

Già nel primo Novecento venne colpita persino la celebre Agatha Christie. “Dieci Piccoli Indiani” in origine si chiamava “Dieci Piccoli Negri”.  Lo stesso Paperino volevano abolirlo perché da alcuni veniva considerato sovversivo e pericoloso. E recentemente anche Dante e Omero con l’Odissea. Autori e capolavori giudicati razzisti. La solita infame solfa.

Poco da dire oltre se non  che in una società sana chi propone follie del genere dovrebbe essere richiuso in manicomio. E mica trogloditi i protagonisti… professori, per Dante persino un esperto dell’Onu. Intellettuali. Siccome si delirano cose del genere in nome di ideologie pseudodemocratiche e pseudoprogressite, stanno  quasi tutti zitti e  siccome l’andazzo continua, certe eccezioni importantissime purtroppo non contano nulla nella dittatura storica del politicamente corretto, un virus nei virus, medico e politico e burocratico.

Unica speranza è che queste sono posizioni talmente ridicole del pensiero unico, anche  linguistica pura di genere. Lo stesso Peter Pan, e tutte le fiabe  negli anni Sessanta, furono contestate per gli stessi motivi di oggi. Bruno Bettelheim, un ebreo sopravvissuto al lager, scrisse il capolavoro “Il Mondo Incantato”, rivalutando, dal punto di vista psicologico, il valore unico e formativo delle fiabe per l’infanzia tutta.

Insomma, poche parole bastano. Viva la parola libera e la nostra cultura libera di tutti i tempi. Prima o poi la stupidità sarà un reato!

https://www.repubblica.it/spettacoli/cinema/2021/01/24/news/disney_mette_al_bando_dumbo_e_peter_pan_per_razzismo_i_minori_di_sette_anni_solo_accompagnati-284052682/

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE