fbpx

L’esplosione delle criptovalute preoccupa il Tesoro Usa

Economia e Finanza

Il segretario Yellen ha evidenziato il rischio che gli strumenti digigli possano essere usati per riciclare denaro 

 

© Afp – Janet Yellen 

Janet Yellen mette in guardia da una “esplosione di rischi” legati ai mercati digitali, in particolare quelli legati alle criptovalute. Il segretario al Tesoro degli Stati Uniti, intervenuta a una tavola rotonda sull’innovazione nel settore finanziario, ha ammesso che le nuove tecnologie potrebbero aiutare a combattere il crimine e ridurre le disuguaglianze, ma ha evidenziato i pericoli che questi strumenti possano essere usati per riciclare denaro, in particolare i proventi del traffico di droga e quelli per finanziare il terrorismo. “L’innovazione non dovrebbe essere solo uno scudo per proteggersi dagli attori malevoli”, ha detto Yellen.

“L’innovazione dovrebbe anche essere una leva per aiutare più persone a salire verso una più alta qualità della vita”, ha aggiunto”.

“La pandemia Covid-19 ha fatto registrare un aumento del numero di cyberattacchi che hanno preso di mira ospedali, scuole, banche, ma anche lo stesso governo”, ha detto Yelen, sostenendo che questi attacchi sono stati in media “più sofisticati”, quindi difficili da fronteggiare.

“Le criptovalute e i beni virtuali hanno offerto una promessa, ma sono stati anche utilizzati per riciclare i profitti dei trafficanti di droga online e per finanziare il terrorismo”, ha continuato.

“L’innovazione nel settore potrebbe aiutare ad affrontare questi problemi dando a milioni di persone accesso al sistema finanziario”, ha aggiunto, promettendo in conclusione che il suo obiettivo sarà dare priorità alla lotta contro la disuguaglianza e le disparità, accentuati dalla pandemia.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE