fbpx

Lannutti espulso dal M5s per aver votato no al governo Draghi

Politica

Il senatore Elio Lannutti è tra i 15 pentastellati che hanno votato no alla fiducia al governo Draghi. È stato espulso dal Movimento e annuncia il ricorso. “Non mi sento rispettato. Questa decisione ricorda vecchie dittature. Per un movimento basato sulla democrazia diretta, sulla trasparenza, sulla legalità, non è ammissibile che qualcuno su Facebook dica che sono espulsi 15 dissidenti”.

“Faremo ricorso contro questa decisione,” prosegue, “Stiamo valutando anche di impugnare il quesito su Rousseau. È come chiedere: tu vuoi vivere o vuoi morire? Io non ho potuto rispettare la decisione degli iscritti perché uno come me che ha passato la vita a denunciare imbrogli e abusi non può accettare un quesito come minimo ingannevole”.

redazione@corrierenazionale.net


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE