fbpx

Falso profeta sul web semina terrore

Cronaca

 

Riceviamo e pubblichiamo

Sta girando sul web un video di un “monaco buddista” che lancia un appello a tutte le autorità  religiose; peccato che quest’ appello terrorizzi la povera gente che vive già in un momento drammatico. Il soggetto, disconosciuto dall’ UBI, pare si sia anche candidato nella lista comunale di Reggio Calabria.

Cosa non si fa per un po’ di notorietà. Lo sa bene un “monaco buddista” che ha lanciato un  appello in un  video dichiarando numerosi fatti, alcuni anche molto gravi, per attirare i malcapitati alla sua attenzione.
Il Capo della comunicazione dell’ Unione Buddisti Italiani, Dott. Bettera, afferma che il protagonista del video,  tale  Bhante Dhammasila (nome d’arte),  non faccia parte dei centri dell’UBI e che le sue affermazioni  siano esclusivamente a suo personale titolo.
Il monaco parla di cosa sta accadendo in Israele e cioè che l’esercito entra nelle case per minacciare chi non si sottopone ai vaccini,; egli afferma che a breve ciò accadrà anche in Italia ed in tutto il mondo; con le vesti sacre ed immagini sacre egli afferma che i suoi appelli devono essere seguiti da tutte le Autorità religiose.
Leggendo i commenti sotto le varie condivisioni del video nel quale il “reverendo” fa il suo monologo, vi sono commenti di persone sofferenti e piene di speranza nei confronti del monaco.
D’altra parte, in un momento drammatico come quello attuale, è molto facile cadere vittime di falsi profeti e appendersi a qualsiasi barlume di speranza.
Giova peraltro segnalare che il signore in questione pare si sia anche candidato in una lista comunale in Calabria.
Insomma, la sete di notorietà è più forte del rispetto che si dovrebbe avere per gli altri, specialmente in questo momento. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE