fbpx

Mattarella si mette in fila e si vaccina allo Spallanzani

Cronaca

Per il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, che aveva accompagnato Mattarella in visita al centro vaccinale allestito alla Nuvola del quartiere Eur, si tratta di “una potente immagine di voglia di normalita’, di vita, di riscatto per l’Italia. Vaccinare, vaccinare, vaccinare. Lavoriamo per la speranza”, ha scritto ancora il segretario dimissionario del Pd.

Per il ministro per gli Affari regionali, Maria Stella Gelmini, da Mattarella e’ arrivato “un messaggio di speranza per tutta la cittadinanza”. “E’ venuto da noi come un cittadino normale e ha seguito il percorso che fanno tutti”, ha detto Francesco Vaia, direttore dello Spallanzani. “Si e’ seduto alla poltrona, ha fatto il vaccino, ha osservato i 15 minuti di osservazione, ha salutato e ringraziato gli operatori ed e’ andato via. Come un qualsiasi cittadino. Questo – ha sottolineato il medico – e’ l’atteggiamento che dovrebbero avere le grandi persone e i grandi uomini. Mattarella non ha saltato alcun passaggio: dalla prenotazione alla firma del consenso informato”, passando per “l’anamnesi, la vaccinazione, l’osservazione, e la data della prossima vaccinazione”. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE