fbpx

Mattarella al Papa: “La convivenza pacifica tra i popoli, un impegno universale”

Politica

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione dell’ottavo anno di anniversario del Pontificato, si è così rivolto a Papa Francesco in un intenso messaggio: “Santità, l’ottavo anniversario dell’inizio del Suo Ministero Petrino mi offre la graditissima opportunità di farLe giungere i più fervidi auguri della Repubblica Italiana e miei personali, nella certezza che i copiosi frutti della Sua continua e instancabile testimonianza costituiscono per le donne e gli uomini di buona volontà fonte di sostegno e conforto”.

Il messaggio del Capo dello Stato ha posto l’accento anche sulla drammatica situazione che la diffusione del coronavirus sta provocando a livello planetario:  “La pandemia, che continua a gravare su un così gran numero di persone in tutto il mondo, ha posto in evidenza le vulnerabilità di singoli Paesi e dell’intera comunità internazionale nell’affrontare secondo giustizia ed efficienza l’attuale fase emergenziale. Operare con spirito di fraternità per superare le difficili circostanze dell’oggi, come Ella ci invita a fare, è un forte richiamo all’esercizio di una cittadinanza responsabile e una guida sicura per quanti svolgono incarichi istituzionali e politici”.

Il messaggio prosegue elogiando il pregevole impegno del pontefice orientato verso la divulgazione di una cultura di convivenza pacifica tra i popoli, oggetto del suo ultimo Viaggio Apostolico in Iraq.

redazione@corrierenazionale.net


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE