fbpx

Un bambino messicano di 9 anni muore attraversando il Rio Grande

Estero

Il piccolo cercava di attraversare il fiume per arrivare negli Stati Uniti

© JOHN MOORE / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / GETTY IMAGES VIA AFP – Il Rio Grande

Un bambino messicano di 9 anni è morto mentre cercava di attraversare il Rio Grande per arrivare negli Stati Uniti. Lo ha confermato la guardia di frontiera. Il piccolo è stato ritrovato assieme a una donna guatemalteca e al suo bambino di tre anni, tutti privi di sensi e bloccati su un’isola in mezzo al fiume che segna il confine tra Stati Uniti e Messico in Texas lo scorso 20 marzo, ma la polizia di frontiera ne ha dato notizia solo oggi. La donna e il bambino di tre anni hanno ripreso conoscenza, mentre i soccorritori non sono riusciti a rianimare il piccolo messicano. Sono migliaia i migranti che ogni giorno tentano di raggiungere gli Stati Uniti dal Messico; il loro numero è in aumento e solo ieri ne sono stati fermati 6 mila. Non sono solo adulti ma anche famiglie e molti minori non accompagnati. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE