fbpx

Olesya Rostova è la piccola Denise Pipitone?

Cronaca

La nuova speranza per Piera Maggio, madre di Denise Pipitone, si chiama Olesya Rostova. La ragazza russa che in una trasmissione televisiva sovietica ha dichiarato di essere stata rapita e di aver vissuto in un campo rom della Russia. Ora cerca la sua vera madre: «Non ti ho mai dimenticato, ti sto cercando e ho la possibilità di trovarti. Eccomi qui, sono viva, voglio conoscerti e trovarti».

Soltanto il test del Dna potrà chiarire ogni dubbio. Piera Maggio e il suo avvocato hanno dichiarato di essere “cautamente ottimisti”. “Vogliamo rimanere con i piedi ben piantati a terra, cautamente speranzosi ma senza illuderci più di tanto anche perché le segnalazioni passate ci hanno mostrato che l’illusione non porta a nulla”.

Denise Pipitone aveva solo 4 anni quando è scomparsa dalla casa della nonna a Mazara del Vallo. Da quel momento sono state molte le segnalazioni che si sono susseguite senza condurre a nessun risultato.

La trasmissione “Chi l’ha visto?” si è occupata del caso. Ieri è stato mostrato l’appello della ragazza russa che ha la stessa età che avrebbe oggi Denise e che somiglia molto a Piera Maggio.

redazione@corrierenazionale.net


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE