fbpx

Vaccini e sicurezza, Italia e Usa fianco a fianco

Estero

Luigi di Maio, ministro degli Esteri, e Antony Blinken, ministro degli Esteri americano, hanno assicurato che “L’Italia e gli Stati Uniti lavoreranno insieme al fianco dei partner internazionali in tutte le sfide multilaterali pertinenti per favorire l’accesso globale ai vaccini, per innalzare il livello di ambizione sita in climatici e per avviare la ripresa post pandemica lungo un percorso di sostenibilità ambientale e sociale”.

L’impegno reciproco in ambito Nato è potente anche in tema di sicurezza. Uno degli obiettivi principali della cooperazione è la stabilità nel Mediterraneo allargato che si estende dall’Afghanistan al Sahel. “Sosteniamo il popolo e le istituzione libiche nel loro percorso verso elezioni libere e corrette e verso una soluzione politica sostenibile alla crisi nel quadro delle Nazioni Unite. Siamo in prima linea nella lotta al terrorismo attraverso la coalizione globale anti-Isis. In Afghanistan le truppe italiane americane operano spalla spalla da vent’anni e non permetteremo ai terroristi di usare il suolo afgano per minacciare la nostra sicurezza e quella dei nostri alleati. Lavoriamo insieme per individuare soluzioni alle crisi in Yemen, Siria, Iran, Myanmar, nel Sahel e nel Corno d’Africa”.

redazione@corrierenazionale.net


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE