Camera, L’Alternativa C’è: Bilancio? Votatevelo da soli. Noi silenziati da Fico, avevamo chiesto trasparenza

Politica

Di

“Il vero problema è che si chiedeva trasparenza al bilancio, si chiedeva trasparenza nell’uso dei soldi che la Camera da ai deputati per espletare il proprio mandato invece si è avuta sempre più oscurità”.

Lo ha affermato Andrea Colletti, presidente della componente L’Alternativa C’è intervenendo nell’aula di Montecitorio durante le dichiarazioni di voto sul Conto consuntivo della Camera per il 2020 e sul bilancio per l’anno finanziario 2021, annunciando che i sedici deputati della componente non avrebbero partecipato al voto.

“Ancora peggio: è stato chiesto il referendum ed è stato votato in questa Camera la riduzione del numero dei parlamentari per ridurre i costi della politica, ma il collegio dei Questori ci dice che c’è bisogno di risorse aggiuntive e che quindi, nonostante la riduzione dei parlamentari il collegio dei Questori, e quindi la Camera, vorrà fornire agli stessi parlamentari più soldi. Quindi una partita di giro. Avremo meno parlamentari, ma li avremo più ricchi. Il ché sarà ancora peggio”, ha sottolineato l’esponente de L’Alternativa C’è.

“Abbiamo addirittura chiesto – ha proseguito – che i rimborsi spese, che sono esentasse, venissero rendicontati fino all’ultimo centesimo perché questi rimborsi spese sono pagati con i soldi che fornisce lo Stato, i soldi delle tasse di tutti i cittadini ed è quantomeno vergognoso che noi deputati, che dovremmo dare l’esempio, possiamo rendicontare solo il 50% di queste spese che dovremmo utilizzare per pagare i nostri collaboratori e che spesso vengono utilizzati per i propri partiti, per il finanziamento dei partiti politici e di quelli che si stanno formando, oppure per il finanziamento di sé stessi, come un nuovo stipendio aggiuntivo a quello che già abbiamo”.

“Avevamo chiesto davvero poco, – ha concluso Colletti –  avevamo chiesto più trasparenza anche nelle nomine, più trasparenza in quelle persone che lavorano per noi e soprattutto più trasparenza sulle maggiori spese che la Camera affronta a causa dei ruoli che abbiamo come presidente, segretario, vicepresidente nelle commissioni. Vede presidente, tutto questo non ci è stato dato. Anzi presidente Fico lei ci ha silenziato in quest’Aula e proprio per questo noi non vogliamo essere vostri complici e questo bilancio ve lo facciamo votare da soli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube