Bonaccini:un rischio stoppare l’emergenza

Senza categoria

Di

“La pandemia non è finita e bisogna continuare a contrastarla agendo con rapidità e con tutti i mezzi necessari”. Così il governatore dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, in una intervista a Repubblica, commentando lo scenario allo studio di Palazzo Chigi: nessuna proroga allo stato di emergenza e una legge che trasferisca la struttura commissariale sotto la Protezione civile, con un ruolo a Figliuolo alla guida del Comando operativo interforze. “L’Italia è stata spesso considerata un Paese geniale, ma poco organizzato. Nella pandemia abbiamo dimostrato al mondo il contrario, venendo ora indicati come un riferimento per serietà, rigore, efficienza. E infatti l’economia cresce più e meglio che nel resto d’Europa. Sarei cauto ad abbandonare questa impostazione”.(© 9Colonne)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube