Il monito del Qatar sulla stretta Ue: “A rischio il dialogo sull’energia”

Economia & Finanza

Di

L’avvertimento arriva dopo la revoca dell’accesso del Paese arabo al Parlamento europeo in seguito all’indagine per corruzione che ha scosso Bruxelles. Doha: “Impatto negativo sulle nostre relazioni”

Emiro Qatar Tamim bin Hamad alThani (fb)

 

AGI – Le misure prese dal Parlamento europeo contro il Qatar, a cui è stato revocato l’accesso all’assemblea in relazione a un presunto caso di corruzione, avrà un “impatto negativo” sulle relazioni con l’emirato del Golfo ei rifornimenti globali di gas. È il monito arrivato da fonti diplomatiche di Doha.

“A rischio il dialogo sulla crisi energetica globale”

“La decisione di imporre una tale restrizione discriminatoria al Qatar, limitando il dialogo e la cooperazione prima della fine del procedimento giudiziario, avrà un effetto negativo sulla cooperazione in materia di sicurezza regionale e globale, nonché sulle discussioni in corso sulla crisi energetica globale e sulla sicurezza”, si legge in una nota.

Accuse respinte al mittente

“Respingiamo fermamente le accuse che associano il nostro governo a cattiva condotta”, continua il comunicato da Doha. “Il Qatar non è stata l’unica parte nominata nelle indagini, eppure esclusivamente il nostro Paese è stato criticato e attaccato”, prosegue il messaggio, parlando di “condanna selettiva”.

“È profondamente deludente che il governo belga non abbia fatto alcuno sforzo per impegnarsi con il nostro governo per stabilire i fatti una volta venuti a conoscenza delle accuse”, afferma il comunicato del Qatar, in cui si sottolineano i rapporti “stretti” con le autorità del Belgio.

“Le nostre nazioni hanno collaborato durante la pandemia di Covid-19 e il Qatar è un importante fornitore di Lng per il Belgio”, ha tenuto a ricordare Doha.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube