Natale 2022: i fuorisede a casa per le feste con l’attravarsatam gratis!

Attualità & Cronaca

Di

Natale 2022: Stefano maiolica di @unterroneamilano e galbani portano i fuorisede a casa per le feste con l’attravarsatam, che quest’anno raggiunge Abruzzo, Puglia, Campania, Calabria e Sicilia

  • I due bus, sulle tratte “Milano – Catania” e “Milano – Lecce”, permetteranno a 130 giovani lavoratori, studenti e disoccupati di ricongiungersi ai propri cari senza dover spendere cifre da capogiro.
  • Insieme ai passeggeri, Galbani e Stefano Maiolica di @unterroneamilano porteranno a Catania il “Pacco da SU”: un aiuto concreto per i bambini di Catania grazie alla collaborazione con l’Associazione Culturale Gammazita di Catania.
  • I due pullman partiranno alle ore 19:00 del 22 dicembre dalla Stazione Centrale di Milano dove, già dalle ore 18.00, grazie a “Galbanino open stage” la partenza dei viaggiatori sarà accompagnata dall’esibizione di giovani artisti emergenti.

 

MILANO – Tornare a casa per il Natale è desiderio di tutti, ma per qualcuno rischia di restare un miraggio. Tartassate dai costi dei biglietti di treni e aerei, che per le Feste aumentano sempre in modo spropositato, e quest’anno anche da inflazione e bollette fuori controllo, molte persone – in particolare studenti, giovani lavoratori, disoccupati, ma non solo – rischiano di dover rinunciare al viaggio spesso più atteso dell’anno.

Un fatto che non stupisce in un Paese in cui il 43% degli under 35 percepisce una retribuzione netta mensile inferiore a 1.000 euro e quasi sette su dieci (67%) sono precari[1].

Proprio per loro, Stefano Maiolica di @unterroneamilano ha avviato il progetto “AttraversaTAM”: un viaggio in bus da Nord a Sud completamente gratuito che permette ai fuorisede di rientrare a casa per le Feste. Un’iniziativa che quest’anno, grazie a Galbani, raddoppia e arriva non solo in Sicilia ma anche in Puglia, per accontentare le famiglie di tanti “terroni a Milano”.

“Galbanino è da sempre amato in tutta Italia e in particolare nelle regioni del Sud. Per questo, abbiamo pensato ad un gesto concreto per ricompensare la fiducia dei nostri consumatori più fedeli: da qui l’idea di collaborare con Stefano Maiolica, in arte @unterroneamilano, per poter far ricongiungere i giovani venuti al Nord con le loro famiglie rimaste al Sud in una occasione speciale come quella del Natale” – afferma Mauro Frantellizzi, direttore Marketing Galbani Cheese.

Siamo molto felici di lavorare insieme per lo sviluppo di questa iniziativa così significativa per tante famiglie in tutta Italia, che avrebbero altrimenti difficoltà a riunirsi. – gli fa eco Stefano Mazzoli, direttore Marketing Galbani SalumiPerché diventi un momento di festa per tutti, forniremo ai passeggeri anche intrattenimento e spuntini con i nostri prodotti Galbanino e Galbanetto, da sempre ‘buoni amici’ del Sud.”

Oltre 3000 le richieste di poter viaggiare sui due bus Galbanino e Galbanetto: alta la percentuale di studenti (i più numerosi), disoccupati, ma anche lavoratori che occupano la seconda posizione in termini di iscrizioni, a conferma del fatto che i prezzi dei biglietti dei trasporti durante le feste sono insostenibili anche per chi dispone di un reddito. Tra i passeggeri del pullman diretto a Catania ci sarà anche il cantautore Paolantonio – vincitore di Musicultura 2019 con “Questa assurda storia” – che, con la sua voce e le sue canzoni, allieterà i compagni di viaggio durante le lunghe ore on the road.

“Quando ho dato vita a questa iniziativa per aiutare i fuorisede in difficoltà negli spostamenti a Natale, non sapevo dove sarebbe arrivata. L’idea era quella di mettere a disposizione la risonanza dei miei canali social per fare qualcosa di utile.” – dichiara Stefano Maiolica di @Unterroneamilano – Quest’anno L’AttraversaTAM farà ancora più strada e porterà a casa ancora più persone, non posso che esserne molto orgoglioso e ringraziare Galbani per il supporto.”

Insieme ai passeggeri viaggerà anche il “Pacco da SU” che, a differenza di quello normalmente spedito dalle famiglie del Sud ai parenti del Nord, contiene doni e giocattoli destinati all’Associazione Culturale Gammazita, impegnata in attività di volontariato e di sostegno ai più fragili nel quartiere popolare San Cristoforo di Catania. Il “Pacco da SU” sarà consegnato da Stefano Maiolica insieme ai volontari di Gammazita ai bambini del quartiere nel corso di un evento dedicato presso il centro polifunzionale Midulla.

I due pullman partiranno giovedì 22 dicembre alle ore 19:00 dalla Stazione Centrale di Milano (lato piazza IV Novembre). Per salutare i viaggiatori dell’AttrvaersaTAM e tutti quelli in transito presso la stazione Centrale, dalle ore 18.00 un concerto allieterà l’attesa dei passeggeri in partenza per le feste, grazie all’iniziativa “Galbanino open stage”, che permetterà ancora una volta ad artisti emergenti di esibirsi.

Ecco tutte le tappe dei due bus:

Pullman diretto in Sicilia (orari indicativi):

  • Milano: partenza 22 dicembre ore 19:00 – 78 persone a bordo
  • Napoli: arrivo 23 dicembre alle ore 7:30
  • Salerno: arrivo 23 dicembre alle ore 9:30
  • Cosenza: arrivo 23 dicembre alle ore 13:30
  • Villa San Giovanni: arrivo 23 dicembre alle ore 17:30
  • Messina: arrivo 23 dicembre alle ore 18:30
  • Catania: arrivo 23 dicembre alle ore 20:30

Pullman diretto in Puglia (orari indicativi):

  • Milano: partenza 22 dicembre ore 19:00 – 54 persone a bordo
  • Pescara: arrivo 23 dicembre alle ore 4:30
  • Foggia: arrivo 23 dicembre alle ore 7:30
  • Bari: arrivo 23 dicembre alle ore 10:00
  • Taranto: arrivo 23 dicembre alle ore 12:30
  • Lecce: arrivo 23 dicembre alle ore 14:30

Profilo Galbani.

Fondato nel 1882 a Ballabio nella Valsassina da Egidio Galbani, il marchio Galbani è presente sulle tavole delle famiglie italiane con i suoi formaggi e salumi prodotti nei quattro caseifici lombardi di Casale Cremasco (CR), Corteolona (PV), Certosa (PV) e Introbio (LC) e nello storico stabilimento di Melzo (MI), dove oggi avviene la produzione dei salumi. Oggi i formaggi Galbani sono i più venduti in Italia e i più esportati, presenti in oltre 140 Paesi nei 5 continenti. L’azienda è uno dei principali attori del mercato del latte, acquistando circa il 5,6% dei volumi prodotti in Italia, pari a 850 milioni di litri di latte lavorati ogni anno. Con oltre 3000 collaboratori, dal 2006 Galbani fa parte di Groupe Lactalis, il primo Gruppo al mondo nel settore lattiero-caseario.

[1] Dati rapporto “Nuove professioni e nuove marginalità. Opportunità, lavori e diritti per i giovani del terzo millennio” realizzato dal Consiglio Nazionale dei Giovani con Eures.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube