Un orso lo azzanna mentre passeggia in Ciociaria, salvato dal cane

Attualità & Cronaca

Di

L’uomo è stato colpito dapprima con una zampata e poi con un morso all’addome. Grazie al suo cane, che ha distratto il plantigrado, è poi riuscito a salire in auto e a chiedere aiuto
© CORDIER Sylvain / hemis.fr / Hemis
–  Un orso bruno

AGI – Una ferita all’addome e a una gamba dopo l’aggressione da parte di un orso: è vivo per miracolo un 33enne residente nel Frusinate che mercoledì scorso è stato protagonista di un’esperienza terribile, da cui si è salvato grazie al suo cane che stava portando a passeggio.

É accaduto lungo i tornanti della Provinciale 666 per Forca d’Acero, in territorio di San Donato Valcomino, dove l’uomo si è trovato faccia a faccia con un orso che lo ha aggredito dapprima con una zampata e poi con un morso all’addome.

Nonostante le ferite, il 33enne è riuscito a sfuggire dalle grinfie dell’animale e a trovare riparo su un albero.

Poi, grazie al suo cane che ha distratto l’orso, è salito in macchina ed è andato a chiedere soccorso. L’uomo è stato trasferito al pronto soccorso del ‘Santa Scolastica’ di Cassino dove è stato refertato con una prognosi di 20 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube