Gli attacchi russi di Capodanno sull’Ucraina hanno causato 4 morti e 50 feriti

Mondo

Di

Pioggia di missili su Kiev e su sette altre regioni dell’Ucraina. Le autorità ucraine riferiscono di aver distrutto nella notte 45 droni di fabbricazione iraniana

© Maxym Marusenko/ NurPhoto via AFP – Conseguenze di un attacco missilistico russo a Kiev

 

AGI – Gli attacchi missilistici russi a cavallo di Capodanno hanno provocato 4 morti e 50 feriti. Lo riferiscono le autorità ucraine che si riferiscono ai missili caduti su Kiev e su sette altre regioni dell’Ucraina, Nel centro della capitale, un missile ha distrutto la facciata di un hotel. Le forze aeree ucraine hanno dichiarato di aver distrutto nella notte 45 droni russi di fabbricazione iraniana senza precisare se questi avessero raggiunto i loro obiettivi.

Il capo della polizia di Kiev, Andriy Nebitov, ha pubblicato una fotografia sui social network mostrando quello che sembra essere un drone distrutto con l’augurio di “buon anno” in russo. “È tutto quello che serve per conoscere lo Stato terroristico e il suo esercito”, ha commentato.

Secondo Kiev, 3 persone, fra cui una giovane donna di 22 anni, sono morti nella città di Khmelnytsky nell’Ovest del Paese, mentre fra i 50 feriti ci sono anche un adolescente di 13 anni e sua sorella di 12, che si trovavano in un villaggio vicino a Kherson, nel Sud, secondo la presidenza. Un’altra vittima è morta durante gli attacchi di oggi a Orikhiv, nella regione di Zaporizhzhia, a Sud.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube