Il gas sprofonda sotto i 65 euro. Ai minimi dal 2021

Economia & Finanza

Di

Le alte temperature consentono all’Europa di mantenere le proprie scorte al di sopra della media storica del periodo

© Mahmut Serdar Alakus / ANADOLU AGENCY / Anadolu Agency via AFP  – Impianto di stoccaggio del gas

 

AGI – Sprofonda il prezzo del gas al ttf, zavorrato dalle alte temperature che hanno consentito all’Europa di mantenere le proprie scorte oltre l’80%, ben al di sopra della media storica di periodo, che si attesta sul 70%, come ha confermato la portavoce della Commissione Europea Dana Spinant.

“Gli ultimi dati che abbiamo a disposizione indicano che la capacità di riserva di gas nell’Ue è piena all’83%, quasi l’84%” e ciò corrisponde “al 13% in più della media nello stesso giorno dell’anno tra il 2016 e il 2018”, come ha specificato Spinant nel briefing quotidiano con la stampa.

Le importazioni record di gas naturale liquefatto e l’aumento della produzione di energia eolica in Francia e Germania hanno contribuito ad alleviare le pressioni sui prezzi.

Il contratto future con scadenza febbraio cede il 10,785% a 64,515 euro a megawattora, minimo dal 7 dicembre 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube