Matrimoni alla presenza di gatti lanciati…come bouquet

Mondo

Di

Un articolo del Washington Post segnala una nuova tendenza. Lo hanno fatto alla loro cerimonia nuziale a Tampa il mese scorso Cassie e Jonathon Rot. Il video è esploso su TikTok e tutti l’hanno trovato divertente

di Alberto Ferrigolo

© Science Photo Library – Gatti

 

AGI –  “Al suo matrimonio a Tampa il mese scorso, Cassie Roth non ha lanciato il suo bouquet o una giarrettiera dopo la cerimonia nuziale. Invece, lei e suo marito, Jonathon Roth, hanno lanciato un gatto”, è l’incipit di un articolo del Washington Post, che segnala una nuova tendenza: sposarsi per far adottare i gatti e aiutare alcuni animali bisognosi.

“Tutti l’hanno trovato divertente, hanno detto che non erano mai stati a un matrimonio del genere”, hanno dichiarato i novelli sposi. Tant’è che il video cobn il lancio del gatto all’indietro, pubblicato ovviamente su TikTok, da uno dei wedding planner di Roth, lo sposo, ha totalizzato più di 4 milioni di visualizzazioni. “Non abbiam nemmeno TikTok, quindi siamo rimasti scioccati nel vedere il nostro matrimonio esplodere sui social media”, ha dichiarato lui.

Il “lancio del gatto” a mo’ di bouquet è stato organizzato da Kelly Nova e Ilana Karcinski, le fondatrici di FairyTail Pet care, un servizio per matrimoni che aiuta le coppie a inserire i loro animali nelle case e a ospitare anche eventi di adozione di piccoli animali domestici.

Tant’è che dal 2015, Nova e Karcinski “hanno vestito più di 1.100 cani con collari o fiocchi da smoking e si sono accordati per portarli brevemente alla cerimonia per farli camminare lungo il corridoio, annusare gli ospiti e posare (orecchie alzate, lingua fuori) per le foto alla festa nuziale”.

Solo otto gatti hanno avuto lo stesso privilegio, ha sostenuto Nova, aggiungendo che il lancio del gatto dei Roth è stato il primo in assoluto.  Le decorazioni e le scritte al matrimonio dei Roth dicevano: “Ci state facendo miagolare!”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube