In Alto Adige la colonnina di mercurio scende fino a -22

Attualità & Cronaca

Di

La temperatura più bassa è stata registrata ai 3.399 metri di Cima Libera in Val Ridanna. Il centro abitato più freddo è Monguelfo, in Val Pusteria, con -17
© Pierre Teyssot / AGF –  Freddo in Alto Adige

 

AGI – Giornata di sole con poche nuvole in cielo, comprensori sciistici molto frequentati da sciatori locali, ma anche da turisti, e soprattutto gran freddo. In Alto Adige la colonnina di mercurio, soprattutto di notte e al mattino, è decisamente bassa sia sui rilievi che a fondovalle.

Oggi il primato di freddo spetta ai 3.399 metri di Cima Libera in Val Ridanna (zona di Vipiteno) dove il termometro ha rilevato -22 gradi. Attorno ai 3.000 metri la temperatura è mediamente tra i -18 e i -20 gradi. La città più fredda è Brunico con -10 gradi ed il centro abitato più gelido è Monguelfo, sempre in Val Pusteria, con -17.

Al paese di Solda questa mattina la temperatura era di -13 gradi. A Obereggen, la località sciistica dei bolzanini, e Plan de Corones nella zona di Brunico, le prime sciate di questa mattina sono state fatte a -14 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube