Salvini contro il limite di velocità a 30: “Metterlo ovunque non ha senso”

Politica

Di

Secondo il ministro delle Infrastrutture è bene metterlo solo in prossimità di “posti sensibili e pericolosi”

di Nicola Mente

MILANO – “Il limite di 30 all’ora è sensato dove ci sono posti sensibili e pericolosi, dire però che in città si va tutti a 30 all’ora non ha nessun tipo di senso“. Lo afferma il ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini, ospite della conferenza finale del progetto ‘On the Road 2023’, a Palazzo Pirelli. Per Salvini c’è poi il tema degli autovelox: “Piazzarli fuori da un ospedale, dove ci sono tanti incidenti, o in prossimità di una scuola- afferma il ministro- ha un senso, metterli a caso per fare cassa non ha senso. Per questo metteremo una norma che regolamenta anche l’utilizzo degli autovelox“.

“Nel prossimo Consiglio dei ministri, il 18 settembre, porteremo la stesura definitiva del disegno di legge sulla sicurezza stradale, che prevede prevenzione, educazione, controlli, ma anche sanzioni”, ha poi reso noto Salvini.

(Agenzia DIRE www.dire.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA ImageChange Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube