Aumentano ancora i femminicidi: 90 donne uccise dall’inizio dell’anno

Attualità & Cronaca

Di

I dati resi noti dalla polizia mostrano una crescita del +6% rispetto al 2023. Sullo stesso periodo è cresciuto dell’11% anche il numero degli omicidi in generale

AGI – Tra l’1 gennaio e l’1 ottobre di quest’anno in Italia sono stati commessi 256 omicidi, con 90 vittime donne, di cui 75 uccise in ambito familiare/affettivo; di queste, 47 hanno trovato la morte per mano del partner o dell’ex partner. E’ quanto emerge dall’ultimo report curato dal Servizio analisi criminale della direzione centrale della polizia criminale. Rispetto all’analogo periodo dell’anno scorso, è cresciuto dell’11% il numero degli omicidi (230 nei primi nove mesi del 2022) e del 6% il numero delle vittime donne (85 un anno fa).

Anche sul fronte dei delitti commessi in ambito familiare/affettivo si rileva un aumento sia nell’andamento generale degli eventi, che passano da 101 a 115 (+14%) sia delle vittime di genere femminile, che da 74 diventano 75 (+1%). In aumento, rispetto allo stesso periodo del 2022, il numero degli omicidi commessi dal partner o ex partner, che da 49 diventano 51 (+4%) e quello delle relative vittime donne, che da 44 arrivano a 47 (+7%).

Nella settimana 25 settembre-1 ottobre 2023 risultano essere stati commessi 11 omicidi, con 4 donne uccise in ambito familiare/affettivo; di queste, 2 hanno trovato la morte per mano del partner/ex partner.

foto © Pixabay –  donne violenza femminicidio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube