“Ministero al lavoro per il recupero degli arretrati per il personale dell’Ispettorato del lavoro”

Diritti & Lavoro

Di

ROMA –  Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con riferimento all’agitazione proclamata dal personale dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro per il 30 ottobre, rende noto di aver provveduto già dal 24 ottobre scorso, a rassicurare le rappresentanze sindacali dei lavoratori sulla imminente soluzione della vicenda legata al mancato pagamento della perequazione degli stipendi per gli anni antecedenti al 2023.

A tal proposito si interverrà nell’ambito del DL Manovra (n. 145/23), in corso di conversione. Si precisa, inoltre, che, per il 2023 e gli anni a venire, il Governo è già prontamente intervenuto. Le rivendicazioni odierne attengono a partite lasciate aperte dalle precedenti amministrazioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA ImageChange Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube