VIDEO | A Bologna ancora tensione alle Besta: un manifestante identificato dalla Polizia

Emilia Romagna

Di

Tensione a Bologna al parco Don Bosco, dove i manifestanti protestano da mesi per evitare il taglio degli alberi. La Polizia è schierata in tenuta antisommossa

Autore: Maurizio Papa

BOLOGNA – Ancora tensioni al parco Don Bosco di Bologna, dove stamattina i manifestanti del comitato Besta si sono radunati per contestare i lavori per la realizzazione del tram (e impedire così il taglio degli alberi). Sul posto ci sono numerosi agenti di Polizia in tenuta antisommossa e il clima sembra alquanto teso. “Vogliono tagliare gli alberi del terrapieno su viale Aldo Moro”, dicono gli attivisti del Comitato Besta. Sono mesi che presidiano il parco: prima per opporsi alla demolizione e ricostruzione delle scuole, ora anche per tutelare il verde dai lavori del progetto del tram che sono quelli che per l’appunto interessano viale Aldo Moro. E hanno chiamato rinforzi tramite i social, lanciando un semplice messaggio: “Accorrete“.

UN MANIFESTANTE INSEGUITO E IDENTIFICATO

A un certo punto i manifestanti hanno iniziato a bloccare il traffico su viale Aldo Moro. E poco più in là un ragazzo a volto coperto è stato inseguito e poi fermato e identificato dagli agenti. Ora manifestanti e Polizia si fronteggiano all’angolo tra il parco e viale Aldo Moro.

 fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA ImageChange Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube