Spariti Leone e Vittoria, ora i Ferragnez si sfidano pubblicando foto di cani

Attualità & Cronaca

Di

Archiviati i bambini, Chiara Ferragni e Fedez si buttano sui cani? Entrambi in questi giorni postano foto in compagnia degli amici a quattro zampe

Autore: Marcella Piretti

BOLOGNA – Fedez dorme con il suo nuovo cane Silvio (che è un giovane golden retriever americano), mentre Chiara Ferragni mostra foto in cui è abbracciata a Paloma e ride con lei. Ai Ferragnez sono rimasti solo i cani. Archiviati i tempi in cui pubblicano foto dei figli a tutte le ore (prima di Leone, ora seienne, e poi di Vittoria, arrivata due anni dopo), ora la coppia milionaria, scoppiata malamente a metà febbraio, si butta sulle immagini degli amici a quattro zampe.

A Chiara Ferragni è rimasta Paloma, l’esemplare di golden retriever che la famiglia Ferragnez prese ancora cucciola (dando notizia dell’arrivo con grande enfasi) prima di Natale, quando ancora vivevano tutti insieme sotto lo stesso tetto. Fedez, invece, forse proprio perchè non aveva più modo di vedere Paloma (lui aveva detto a più riprese che il cane gli mnacava e alcuni giornali online hanno scritto che era Chiara Ferragni che non glielo faceva vedere) ha da pochi giorni preso un nuovo cane, che ha chiamato Silvio (c’è da scommettere come tributo a Silvio Berlusconi, di cui aveva messo anche l’immagine con l’indimenticabile gesto delle corna come cover del telefono pochi mesi fa) e che per il momento si porta dappertutto.

Se due giorni fa aveva postato foto di lui e del cane in auto e poi sul divano di casa (l’appartamento che ha preso in affitto vicino al Castello sforzesco di Milano), nelle ultime ore Fedez si è mostrato in giro col cane vicino alla sede della sua società Doom, che come è noto è una chiesa sconsacrata. “In studio con Silvio”, è la didascalia. E poi in un’altra immagine si vedono il rapper e il cane insieme nel letto. Il nuovo amico a quattro zampe è stato presentato anche ai bambini. in un video, infatti, fedez scherza sul fatto che Vittoria dica al cane “Silvio non si fa”. E aggiunga che “è un pochettino monello“.

fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA ImageChange Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube