Il tour mondiale dell’Amerigo Vespucci: “Tutti devono conoscere il veliero più bello che esista”

Politica

Di

Il ministro della Difesa Guido Crosetto crede molto nell’iniziativa per la promozione del Made in Italy. In 8 porti verrà allestito un Villaggio Italia

Autore: Marco Melli

ROMA – “L’Amerigo Vespucci è la più bella nave a vela del mondo e lo sa una parte del mondo. Dobbiamo raccontarla a chi non lo sa e dobbiamo spiegare soprattutto cos’è l’Italia a quelli che non sono più interessati. Perché noi pensiamo che tutto il mondo sappia cos’è l’Italia. Ci sono parti del mondo, o generazioni, che non collegano più l’Italia alla bellezza, alla tecnologia, alla bella vita. Dobbiamo spiegare che l’Italia è ancora e può essere ancora nei prossimi anni questo, tecnologia, gusto del vivere, grande qualità”.

Il ministro della Difesa, Guido Crosetto, crede molto nell’iniziativa del ‘Tour Mondiale’ del Vespucci, che coniuga la tradizionale attività formativa degli allievi Ufficiali e la promozione delle eccellenze del Made in Italy nei principali porti, attraverso l’allestimento del ‘Villaggio Italia’.

L’iniziativa è stata presentata oggi presso il propileo del Vittoriano a Roma, promossa dal ministero della Difesa e realizzato in collaborazione con Difesa Servizi, con la partecipazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il ministro per la Protezione civile e le Politiche del Mare e il ministro per lo Sport e i Giovani, il ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, il ministero dell’Economia e delle Finanze, il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il ministero delle Imprese e del Made in Italy, il ministero dell’Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste, il ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, il ministero della Cultura e il ministero del Turismo.

Alla presentazione sono intervenuti, oltre al ministro Crosetto, anche il viceministro del Made in Italy, Valentino Valentini, l’ ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone, Capo di stato maggiore della Difesa e l’ammiraglio Enrico Credendino, Capo di stato maggiore della Marina Militare.

LE TAPPE DEL TOUR E IL VILLAGGIO ITALIA

Il Vespucci ha iniziato a luglio 2023 da Genova il ‘Tour Mondiale‘ che in 11 mesi di navigazione ha già raggiunto 15 dei 31 Paesi che visiterà, toccando 18 degli oltre 30 porti che saranno complessivamente raggiunti e visitando 3 dei 5 continenti.

Con l’arrivo nella città di Los Angeles il ‘Tour Mondiale’ affianca alla permanenza nei porti del Vespucci, già Ambasciatore del Made in Italy nel mondo, una ‘Esposizione Mondiale Itinerante Pluriennale’ (EMIP) con il Villaggio Italia.

Testato nella tappa di Buenos Aires lo scorso marzo, il Villaggio si è ingrandito ed evoluto diventando un’esposizione internazionale del Made in Italy. A Los Angeles, Tokyo, Darwin, Singapore, Mumbai, Abu Dhabi, Doha e Jeddah, l’Italia si presenterà con uno spazio innovativo e coinvolgente attraverso il quale dialogherà, ospiterà e accoglierà non solo gli italiani in giro per il mondo, ma anche i cittadini e i visitatori delle città raggiunte dal Vespucci attraverso la cultura, la creatività, la ricerca e l’innovazione del Made in Italy, lo sport, i progetti di sostenibilità e il patrimonio paesaggistico italiano.

Il Villaggio Italia, che sarà allestito affianco al molo di approdo del Vespucci in 8 porti, sarà uno spazio innovativo e coinvolgente che ruota attorno a una grande ‘Piazza Italia’ caratterizzata da dotazioni multimediali, con al centro una torre video che accoglierà i visitatori coinvolgendoli in contenuti immersivi. Sulla piazza saranno allestiti i padiglioni e le aree tematiche che consentiranno un viaggio alla scoperta dei tesori del nostro Paese.

A ogni tappa il Villaggio verrà inaugurato con una cerimonia d’apertura che coinvolgerà istituzioni nazionali e locali, personalità internazionali, oltre a rappresentanti di aziende di prestigio. Dopo la tappa di Los Angeles negli Stati Uniti dal 3 all’8 luglio, il Villaggio Italia sarà allestito nei principali porti che il Vespucci toccherà attraversando l’oceano Pacifico e quello Indiano prima di rientrare nel mar Mediterraneo: a Tokyo in Giappone dal 25 al 30 agosto, a Darwin in Australia dal 4 al 7 ottobre, a Singapore dal 24 al 28 ottobre, a Mumbai in India dal 28 novembre al 2 dicembre, a Abu Dhabi negli Emirati Arabi Uniti dal 17 al 19 dicembre, a Doha in Qatar dal 22 al 25 dicembre e a Jeddah in Arabia Saudita dal 20 al 24 gennaio del 2025.

“Il Vespucci è abituato a questo tipo di attività- dichiara l’ammiraglio Credendino- e la diplomazia navale è uno dei compiti delle Marine e il Vespucci lo fa da 93 anni. Di sicuro darà un valore aggiunto al ‘Villaggio Italia’ e sarà la regina”.

 la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA ImageChange Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube